Crociati

41° PREMIO INTERNAZIONALE “SPORT CIVILTA'”: AD ALESSANDRO LUCARELLI IL PREMIO “ERCOLE NEGRI”

Parma, 13 novembre 2017 – Nella splendida e storica cornice del Teatro Regio, come avviene da ben 41 edizioni, è andato in scena il Premio Internazionale “Sport Civiltà”, manifestazione organizzata dalla sezione di Parma dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, presieduta da Corrado Cavazzini, con il patrocinio di Comune di Parma, Provincia di Parma, Camera di Commercio di Parma e Coni Nazionale. Tra gli atleti, giornalisti e personaggi che sono saliti sul palco c’era anche il Capitano crociato Alessandro Lucarelli, al quale il Consiglio Direttivo della sezione di Parma dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport ha deciso di consegnare il premio “Ercole Negri”. Capitan Lucarelli ha anche voluto simbolicamente passare il testimone a due giovani crociati, donando una sua maglia a Cristian Mignemi e Nicolò Bocchialini, rispettivamente Capitano e bomber della squadra crociata U15 che nella stagione scorsa ha vinto lo Scudetto di categoria.

La manifestazione è stata presentata dal giornalista Massimo De Luca, Vicepresidente della Giuria del Premio, e dalla giornalista di Tv Parma, Francesca Strozzi, con la regia di Marco Caronna.

Oltre al Capitano crociato, hanno ricevuto un riconoscimento anche:
• ALESSANDRO BONAN, Sky, Giornalista e conduttore di calcio – PREMIO RADIO E TELEVISIONE;
• FONDAZIONE NICCOLO’ GALLI, Fondazione dedicata alla memoria del calciatore scomparso prematuramente – PREMIO SPORT SOLIDARIETA’;
• DANIELE CASSIOLI, uno dei più titolati campioni di sci nautico – PREMIO ATLETA DELL’ANNO;
• ELENA PIRRONE E LETIZIA PATERNOSTER, due giovani promesse del ciclismo nazionale ed internazionale – PREMIO ATLETA DELL’ANNO;
• MASSIMO ZANETTI, Titolare della Segafredo Zanetti, coinvolto nel basket, calcio e ciclismo – PREMIO SPORT E LAVORO;
• MARIO CIPOLLINI, il “Re Leone” del ciclismo – PREMIO UNA VITA PER LO SPORT;
• FULVIO COLLOVATI, calciatore, dirigente, opinionista…ma soprattutto campione del mondo a Spagna 1982 – PREMIO UNA VITA PER LO SPORT;
• MARCO CONFORTOLA, alpinista di fama internazionale – PREMIO AMBASCIATORI DELLO SPORT;
• CARLO LUCARELLI, scrittore – PREMIO SPORT E CULTURA.

Questa invece la composizione della Giuria, presieduta da Vittorio Adorni e formata da diversi personaggi dell’imprenditoria, dello sport e del giornalismo noti a livello locale e nazionale come i due vicepresidenti della stessa, Evelina Christillin e Massimo De Luca: Gianfranco Beltrami, Antonio Bonetti, Roberto Boninsegna, Giovanni Borri, Marco Bosi, Michele Brambilla, Franco Bulgarelli, Lino Cardarelli, Corrado Cavazzini, Alberto Chiesi, Giorgio Cimurri, Beppe Conti, Luca Cordero di Montezemolo, Giampaolo Dallara, Renato Dalla Riva, Roberto Delsignore, Giancarlo Dondi, Alberto Figna, Roberto Ghiretti, Carlo Magri, Giovanni Malagò, Gianni Merlo, Alberto Michelotti, Matteo Montan, Giorgio Pagliari, Carlo Salvatori, Alberto Scotti, Tito Stagno, Erico Verderi ed Andrea Zanlari.

news-lucarelli-ercole-negrinews-lucarelli-maglia