71° TORNEO DI VIAREGGIO, SORTEGGIATI I GIRONI. I CROCIATI NEL 5 CON NANIA (GHANA), VENEZIA ED EURO LIAC N.Y. (USA) – IL COMMENTO DEL DS PIAZZI E DI MISTER CATALANO (VIDEO)

Viareggio, 12 Febbraio 2019 – Si è svolto questa mattina, martedì 12 Febbraio 2019, nella sala di rappresentanza del Comune di Viareggio, il sorteggio dei 10 gironi (ciascuno formato da 4 squadre) dell’edizione numero 71 del Torneo di Viareggio che si terrà dall’11 al 27 Marzo 2019, alla presenza del Presidente del Centro Giovani Calciatori Alessandro Palagi, del sindaco di Viareggio Giorgio Del Ghingaro e del consigliere regionale toscano della Figc Giorgio Merlini. Il Parma è stato inserito nel Girone 5 del Raggruppamento “A” di cui è testa di serie(gare che si svolgeranno lunedì 11, mercoledì 13 e venerdì 15 Marzo 2019) con i ghanesi del Nania (già pescati un anno fa, ma poi dettero forfait all’ultimo sostituiti dalla Salernitana, battuta 2-0 nella gara d’esordio), il Venezia (un anno fa trovato ai Quarti di Finale, ed eliminati dopo i calci di rigore 3-0) e gli americani dell’Euro Liac New York. Nella passata edizione della Viareggio Cup il Parma si piazzò al terzo posto avendo perso in Semifinale con l’Inter – che poi si aggiudicò il Trofeo – per 2-0 e dopo aver eliminato, agli Ottavi di Finale, il Milan (5-3 dcr). 

Dopo il sorteggio di oggi ecco i commenti del Direttore Sportivo delle Giovanili del Parma Luca Piazzi e dell’allenatore del Parma Primavera Mister Pasquale Catalano, intervistati da Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913.

luca piazzi sorteggio torneo di viareggio 12 02 2019LUCA PIAZZI: “Il sorteggio è sempre un’enigma: sappiamo che il Venezia è una squadra forte, le altre non le conosciamo. Andiamo lì con i presupposti dell’anno scorso: sappiamo di essere, in questo momento, una squadra che non ha le potenzialità delle altre squadre, ma pensiamo che possa essere un momento di crescita per i nostri ragazzi. Sicuramente sarà un momento che darà una buona immagine al Parma, noi andiamo lì per fare bene, cercando di passare il turno e fare il meglio possibile, per il resto dipenderà poi dalle altre squadre, soprattutto da chi incontreremo se andremo avanti. L’anno scorso, al Viareggio, siamo stati una sorpresa: io penso che la nostra Primavera, quest’anno, dal punto di vista del gioco, sia cresciuta tantissimo, in questo momento siamo una bella realtà. Non lo siamo dal punto di vista dei risultati, perché dobbiamo migliorare in tante cose, soprattutto nella gestione degli episodi. Il giocare con squadre che non sono le solite ci aiuterà tanto.
Nell’ultimo mercato abbiamo fatto diversi movimenti per essere un settore giovanile e per esser stata una sessione invernale: li abbiamo fatti nell’ottica di dare la possibilità di anticipare di sei mesi il periodo di ambientamento dei nuovi ragazzi. Abbiamo fatto anche qualche operazione internazionale, tipo quelli di Dylan Calvet (centrocampista argentino ex Argentinos Junior, classe 2000) e Kevin Fransson (difensore svedese, ex Örgryte is Football), che io penso possano diventare delle liete sorprese: sono dei ragazzi che abbiamo seguito e che abbiamo ritenuto interessanti. Il Parma deve essere visto, per lo meno a livello di Settore Giovanile, come un settore
work in progress, sia dal punto di vista della crescita interna, dei nostri tecnici e delle nostre componenti, ma soprattutto dei nostri ragazzi. Sappiamo tutti che quattro anni fa eravamo in IV Serie: siamo cresciuti velocemente, abbiamo dovuto rifare tutto partendo veramente da zero, e noi siamo contenti: stiamo facendo un bel percorso e penso che il Viareggio e tutto quello che stiamo facendo ci aiuterà molto a migliorare i nostri ragazzi, a migliorare il nostro gioco e a trovare una consapevolezza che col lavoro puoi ottenere grandi risultati.
Prestiti per il Viareggio? C’è la possibilità di portarne tre e noi cercheremo di sfruttarla, se troveremo i giocatori adatti che possano venire ad aiutarci e soprattutto a farci capire se possiamo portarli dentro il Parma come giocatori di prospettiva, lo faremo”.

mister pasquale catalano sorteggio torneo di viareggioPASQUALE CATALANO: “In questo sorteggio abbiamo pescato due squadre straniere che logicamente non conosciamo: una è una squadra africana e quindi si potrebbe dedurre che possano avere giocatori di grande gamba, ma sono discorsi aleatori che arrivano fino a un certo punto, e in più c’è il Venezia, buona squadra che come noi partecipa al Campionato Primavera 2. L’obiettivo è quello di provare a continuare a fare bene, anzi meglio. Il Viareggio rispetto al Campionato è una competizione diversa, che si svolge in breve tempo e quindi si ha la possibilità di far giocare tutti. Per il momento il Viareggio è ancora lontano, per cui il nostro obiettivo immediato è quello di riprendere a fare bene in Campionato: poi quando arriverà il Torneo di Viareggio sposteremo tutte le nostre energie in questa competizione importante nella quale tutti noi ci teniamo a fare il meglio possibile. L’importante è che noi arriviamo a questa manifestazione col massimo dell’efficienza fisica, perché si giocherà ogni due giorni, quindi avremo bisogno di tutti per provare a fare bene. Per me sarà la prima volta in assoluto e sono contento di questa opportunità: non avevo mai partecipato neppure da calciatore, perché ho fatto una carriera da proletario del calcio per cui non avevo mai preso parte a questi tornei di prestigio, per cui lo farò da allenatore per la prima volta. Il Viareggio un po’ come Sanremo? Sono due manifestazioni importanti, per quanto riguarda noi che siamo di più in questo ambiente possiamo dire che il Viareggio sia una kermesse di prestigio, anche se forse qualcosa si è perso, negli ultimi anni a livello di squadre di nome, ma continua a mantenere il proprio fascino e chiunque parteciperà a questo Torneo – in qualsiasi veste calciatori, allenatore e staff – ha l’interesse e l’obiettivo di fare bene”.

Questi i raggruppamenti:

GRUPPO A *

Girone 1: Inter, Braga (Portogallo), Cagliari, Apia Leichhardt (Australia)

Girone 2: Empoli, Everton (Inghilterra), Ascoli, United Youth Soccer Stars (Stati Uniti)

Girone 3: Bologna, Bruges (Belgio), Ternana, América de Cali (Colombia)

Girone 4: Torino, Norchi Dinamoeli Tbilisi (Georgia), Rieti, Atletico Paranaense (Brasile)

Girone 5: Parma, Nania (Ghana), Venezia, Euro Liac New York (Stati Uniti)

GRUPPO B **

Girone 6: Sassuolo, Fk Rfs (Lettonia), Benevento, Pontedera

Girone 7: Milan, Berekum Chelsea (Ghana), Spezia, Carrarese

Girone 8: Fiorentina, Krasnodar (Russia), Perugia, Westchester United (Stati Uniti)

Girone 9: Genoa, Dukla Praga (Repubblica Ceca), Livorno, Atlantida Juniors (Uruguay)

Girone 10: Rappresentativa Serie D, Cina Under 19 (Cina), Spal, Salernitana.

* Le partite del gruppo A si disputeranno lunedì 11, mercoledì 13 e Venerdì 15 Marzo 2019

 ** Le partite del gruppo B si disputeranno martedì 12, giovedì 14 e Sabato 16 marzo 2019

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL NUOVO CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

INTERVISTA AL DIRETTORE SPORTIVO DELLE GIOVANILI DEL PARMA LUCA PIAZZI

di Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913

INTERVISTA A MISTER PASQUALE CATALANO

di Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI I VOLTI DEI CALCIATORI DELLA ROSA DELLA PRIMAVERA DEL PARMA 2018-19