Crociati

A Bar Sport il Ds Faggiano rivela: “Frattali infortunato, prendiamo il portiere Bassi”

Parma, 27 Febbraio 2016 – Il direttore sportivo del Parma Calcio 1913 Daniele Faggiano è stato ospite in diretta di Bar Sport, il talk show sportivo del lunedì sera di Tv Parma condotto da Sandro Piovani con Francesca Mercadanti.

Ai telespettatori il dirigente ha rivelato in anteprima che, a causa dell’infortunio del portiere Frattali, occorso nei minuti finali della gara contro il FeralpiSalò, il club ducale si è cautelato accordandosi con il portiere Davide Bassi, svincolatosi dall’Atalanta durante l’ultima sessione di mercato: “Vi do un’anteprima, stasera incontrerò Davide Bassi, il futuro portiere del Parma, perché Frattali avrà dei tempi di recupero un po’ lunghi. Dopo la trasmissione ci vedremo per firmare. E’ un buon portiere, classe 1985, che voglio ringraziare per la disponibilità. E’ nato tutto all’improvviso, e tra i profili individuati abbiamo scelto lui perché è un ragazzo per bene, che si è allenato fino a Gennaio con l’Atalanta. Quando hanno preso Gollini lui ha preferito rescindere il contratto che credo gli scadesse nel 2018. Frattali si è infortunato alla fascia plantare del piede sinistro: a Gigi faccio un grosso in bocca al lupo, perché è un ragazzo che ci tiene tanto, e noi teniamo tanto a lui: è stato un fulmine a ciel sereno per tutti. Io l’ho sentito: uno dei primi a sapere che avremmo preso Bassi è stato proprio Frattali, perché mi sembrava giusto che lo sapesse. Adesso vedremo: Bassi si giocherà il posto con Zommers, poi vedremo, ma non potevamo rischiare di andare avanti diversamente. Siccome lui è svincolato e si può tesserare fino a domani, la società, come sempre ha fatto un sacrificio, perché questo ulteriore acquisto non era preventivato. Per cui ci siamo rimboccati le maniche: oggi non è stato per niente un lunedì di riposo”.

Secondo il direttore sportivo crociato l’acquisto di Bassi non è un segnale di sfiducia per Zommers: “Ma no, non c’entra… Io l’ho detta prima: se la giocano… Ma se dovesse succedere qualcosa, il nostro terzo portiere è Fall… Oggi ne ho parlato con la società: si pensa che tre portieri siano tanti, ma secondo me, con il calcio di adesso, sono pure pochi e non vi nascondo che con lo staff tecnico avevo detto a Gennaio di prenderne un altro subito, ma non perché non abbiamo fiducia, ma perché può bastare una espulsione, un infortunio, può succedere di tutto e allora preferisco prenderlo oggi che non rimanere spiazzato dopo. Siccome fino a domani riesco a tesserarlo, ho chiesto questo sacrificio alla Società. Ma non è che non ci sia fiducia in Zommers, l’ho detto subito che se la giocano… La lista? Per quanto riguarda il ruolo del portiere si può cambiare anche prima della partita, per cui quando torna Frattali potrebbe giocare lui…”

Faggiano ha anche fatto il punto sugli altri infortunati: “Giorgino ha avuto un pestone nell’allenamento di venerdì: pensavamo ce la facesse, invece domenica mattina non riusciva più neanche ad appoggiare il piede, per cui oggi abbiamo fatto degli accertamenti, ma vedremo, perché ognuno ha dei tempi di recupero diversi, ma il nostro staff sanitario cercherà di recuperarli quanto prima. Io spero torni per il Forlì, ma non è detto. Nocciolini, pure lui, ha avuto un problemino e ne avrà per 10-15 giorni, Munari ha avuto un infortunio un po’ più importante, vedremo se in tre settimane si rimetterà. Adesso speriamo basta con questo lazzaretto. Scaglia? Ha preso una botta, speriamo niente di che… Noi abbiamo oggi e domani di riposo, ma tutti han già fatto oggi gli accertamenti e iniziato le terapie”.

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 I VIDEO DAL BACKSTAGE DEGLI STUDI DI TV PARMA CON TUTTI GLI INTERVENTI DEL DIRETTORE SPORTIVO DEL PARMA CALCIO 1913 DANIELE FAGGIANO A BAR SPORT

1

2

3

(L’ANNUNCIO DI BASSI)

4

5

(SITUAZIONE INFORTUNATI)

6

7

8

9

10

11

12

13

14

(NEL PRIVEE’ CON FRANCESCA MERCADANTI)