ARTISTICO E CASTALDO, L’ORO DEL PARMA CHE ARRIVA DA ROMA: I DUE ATTACCANTI DELLE GIOVANILI CROCIATE PROTAGONISTI SULLA GAZZETTA REGIONALE

Roma, 18 Settembre 2018 – Gabriele Artistico e Thomas Castaldo, centravanti delle Formazioni Under 17 e Under 15 del Parma Calcio 1913, sono i protagonisti di un servizio speciale a loro dedicato dalla Gazzetta Regionale (clicca qui per leggerlo integralmente): lo spunto all’autore del focus Stefano Bassi lo hanno dato i gol segnati nelle prime due giornate dagli attaccanti Crociati, pescati dal Direttore Sportivo delle Giovanili Luca Piazzi tra i dilettanti laziali dell’Atletico 2000 e del Tor Tre Teste. E proprio il grande salto nel professionismo inizialmente aveva preoccupato Artistico: “Sono sincero: l’impatto con il professionismo mi ha creato un po’ di paranoie iniziali, ma ho cercato di farmi trovare subito pronto e fortunatamente ci sono riuscito. Un’emozione incredibile, quasi non ci credevo: vivere ciò è un qualcosa di forte che auguro a tutti i ragazzi che inseguono il mio stesso sogno. Sono soddisfatto del mio inizio ma non mi posso fermare qui: ogni giorno do il massimo per migliorare: domenica dopo domenica devo dimostrare sempre un qualcosa in più, è questo il mio obiettivo. I nuovi compagni? Mi hanno accolto benissimo, sono contento di esser venuto a giocare qui, il Parma è una società seria e unita come una grande famiglia. Purtroppo i miei gol non hanno portato ancora punti, ma la squadra è molto buona, serve solo trovare la giusta amalgama dal primo all’ultimo elemento del gruppo. Lo staff ci segue e ci coccola come se fossimo loro figli, la strada è giusta per fare bene”. Castaldo, autore della doppietta di Cremona, nella gara inaugurale del Campionato Under 15, è già noto ai tifosi Crociati come “Batman” per via degli speciali occhiali – quasi da Supereroe – che indossa in partita, è andato a segno anche nella seconda giornata, in casa, con il Torino, di nuovo battuto come già al Memorial Scirea: “Sono molto felice del mio inizio in questa nuova avventura, devo ringraziare i miei compagni per avermi dato la possibilità di essere già così decisivo. Mi sto trovando veramente bene, non me l’aspettavo. Avevo un po’ di ansia prima dell’esordio però è andata bene, ora punto a migliorarmi sempre di più. Ho la fortuna di giocare in una grande società, che ha dimostrato sin da subito la volontà di puntare su di me, il gruppo è ottimo, l’obiettivo è raggiungere i playoff. Abbiamo tutte le carte in regola per farlo”.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’ARTICOLO INTEGRALE DI STEFANO BASSI SU GAZZETTA REGIONALE

Foto di Alessandro Filoramo (Wire Studio) 

FILORAMO WIRE STUDIO