Crociati

DANIELE FAGGIANO DOPO MILAN-PARMA 2-1: “FA BEN SPERARE LA VOGLIA DI FARE BENE IN OGNI STADIO”

Milano, 2 Dicembre 2018 – Il direttore sportivo del Parma Calcio, Daniele Faggiano, ha commentato con queste parole la partita della squadra Crociata giocata allo stadio Giuseppe Meazza di Milano contro il Milan:

Avrei preferito giocare peggio e fare dei punti. Dobbiamo stare più attenti tutti. Abbiamo subito gol su due episodi dubbi, però l’arbitro ha fatto quello che doveva fare. Niente di più e niente di meno. Dispiace. Ci dobbiamo abituare a questo calcio che è un po’ diverso. Da ammonire un giocatore del Milan, si é passati a darci il rigore contro. Secondo me Bastoni, nella circostanza, stava andando dall’altra parte. Non era intenzionato a prendere il pallone con le mani. Però, va bene così. Andiamo avanti. Guardiamo quanto c’è stato di positivo. Noi vogliamo fare più punti possibili. Per star tranquilli tutti noi, la società, la squadra, i tifosi e la città di Parma. Non ci dobbiamo mai cullare sugli allori, perché situazioni come quelle accadute oggi possono sempre succedere. Sul gol di Cutrone, ci poteva prima essere una punizione su Scozzarella. Ci sta. A volte va bene, a volte va male. Prima non c’era la Var e c’erano tante polemiche. Fare l’arbitro, fare l’addetto alla Var e fare l’assistente arbitrale non è facile. Mi fanno ben sperare la nostra prestazione odierna e la voglia di fare bene della squadra in ogni stadio. Del mercato non parliamo. Dico solo che dobbiamo stare attenti a un bilancio societario che sia il più possibile lineare”.