Crociati

FOCUS CROCIATO: LUIGI SEPE

Parma, 12 luglio 2019 – Il Focus Crociato di oggi è su Luigi Sepe, che in questa stagione torna a difendere la porta dei Crociati.

Nato a Torre del Greco (Napoli) l’8 maggio 1991, Sepe cresce nelle giovanili del Napoli, con il quale arriva a giocare nel campionato Primavera (63 gare, 78 gol subiti e 21 clean sheet, ovvero gare senza incassare reti). Nel frattempo ha modo di debuttare in Serie A nel gennaio 2009, all’età di 17 anni, subentrando a Gianello, in un match contro la Fiorentina. Con il Napoli disputerà complessivamente 4 gare (4 reti incassate, 2 clean sheet).

Per lui comincia poi il giro dei prestiti. Viene prima ceduto al Pisa, in Lega Pro, dove disputa tra stagione regolare, playoff  e Coppa Italia 41 gare (45 reti subite, 10 clean sheet). Nel 2013/14 passa sempre in prestito, stavolta in Serie B, alla Virtus Lanciano: per lui l’esperienza è di 40 gare in totale, (38 gol subiti e 13 clean sheet), con il record personale di imbattibilità di 578 minuti.

Nella stagione 2014/15, Sepe ha l’opportunità di mettersi in mostra in Serie A, finendo in prestito all’Empoli. Con la maglia dei toscani conquista la salvezza giocando 32 gare (53 reti subite, 11 clean sheet).

L’anno successivo resta nella massima divisione e in Toscana, passando sempre in prestito alla Fiorentina, club con il quale ha la possibilità di giocare in Europa League: per lui nella ex Coppa Uefa 6 gare disputate (6 gol subiti, 3 clean sheet).

Nel 2018/19, Sepe passa dal Napoli in prestito al Parma. Con la maglia dei Crociati neopromossi in Serie A è tra i più presenti in stagione, con 37 gare giocate su 38 in campionato, con uno score di 59 gol subìti e 10 clean sheets.

In Nazionale, Sepe ha fatto parte delle selezioni Under 18 e Under 19: con la prima ha partecipato alla Slovakia International Cup, mentre con la seconda ha fatto parte dei convocati per le gare di qualificazione all’Europeo di categoria.