Crociati

FOCUS CROCIATO: SIMONE COLOMBI

Parma, 12 luglio 2019Simone Colombi è l’ultimo arrivo in ordine di tempo in casa Parma. Conosciamolo meglio con il nostro Focus Crociato.

Portiere classe ’91, cresce nel settore giovanile dell’Atalanta, dove ha l’occasione di essere aggregato alla prima squadra, senza mai debuttare, nella stagione 2008/09.

La società bergamasca lo manda in prestito in varie società. Nel 2009/10 è al Pergocrema (18 presenze), quindi l’anno successivo passa all’Alessandria (2 presenze). Nel 2011/12 gioca nello Juve Stabia (24 prezenze), nel 2012/13 al Modena (36), poi Padova (12) e Carpi (dove gioca 20 gare nella seconda metà del 2014).

A fine 2014, terminato il prestito al Carpi, rientra all’Atalanta che lo cede al Cagliari. Con i sardi ha l’opportunità di debuttare in Serie A, con 3 gare giocate. L’annata successiva passa al Palermo, sempre in Serie A, così come in massima divisione ha la possibilità di giocare nuovamente con il Carpi in 3 stagioni (16, 40 e 19 gare giocate per ognuna).

Due curiosità statistiche su Colombi, a cura di Opta:

  • Negli ultimi tre campionati di Serie B solo Sabbione (79) e Poli (102) hanno collezionato più presenze da titolare con il Carpi rispetto a Simone Colombi (75).
  • Simone Colombi ha effettuato in media 3.7 parate nelle sue 19 presenze nella Serie B 2018/19: tra i portieri con almeno sei presenze nello scorso campionato nessuno ha fatto meglio.

In Nazionale, Colombi ha fatto parte della spedizione dell’Under 21 giunta seconda all’Europeo di categoria nel 2013.