Crociati

#GIOCHIAMOINCASA – 5 LIBRI DA NON PERDERE

Parma, 16 marzo 2020 – Dopo avervi consigliato 5 film da vedere in questo particolare momento, ora tocca a 5 libri da leggere.

Ecco la nostra scelta:

1 Futbol (Osvaldo Soriano, Einaudi)
Per chi ama le raccolte di racconti, questo libro è praticamente imperdibile. Osvaldo Soriano, giocatore di grandi speranze che vede la propria carriera fermata da un incidente in auto, decide di restare nel mondo del pallone grazie all’arte della scrittura e ci regala questa raccolta nella quale convivono il Mister Peregrino Fernandez e il figlio di Butch Cassidy.

2 A cosa pensiamo quando pensiamo al calcio (Simon Critchley, Einaudi)
Un saggio sul calcio scritto da un accademico? Niente paura, non ci si annoia nè ci si imbatte in una scrittura di difficile interpretazione. Il libro di Critchley, nel quale si scopre ad esempio che Nietzsche e Ranieri hanno più punti in comune di quanto si possa immaginare, è utile per capire il valore sociale del calcio, nonchè i suoi rit

3 Nulla di più bello al mondo (Enrico Brizzi, Laterza)
In questo libro che racconta l’evoluzione del calcio in Italia, Brizzi scrive unendo la passione del tifoso alla rigorosità dello storico. Dopo i precedenti volumi che narrano gli albori del football italico, Brizzi narra quel che accade sotto la gestione Pozzo alla Nazionale (e da una frase del ct bi-campione del mondo arriva il titolo del volume) e come l’Italia cerca di uscire dalla tragedia di Superga. Lettura fondamentale per chi ama la storia di questo sport, o per chi volesse approfondirla.

4 Febbre a 90° (Nick Hornby, Guanda)
Ve lo abbiamo consigliato come film, non poteva mancare il libro al quale la pellicola si ispira. Nick Hornby, scrittore inglese tifoso dell’Arsenal, ci racconta la sua nascita e crescita da fan dei Gunners: dal primo match in assoluto al presente attraverso vittorie e sconfitte. La sua vita da tifoso incastonata nel resto della sua esistenza. Un vero e proprio romanzo di formazione, diventato un cult per gli appassionati del genere.

5 L’ultima bandiera (Alessandro Lucarelli, Ultra Sport)
Non servirebbero molte descrizioni per parlare di questo libro: basterebbe il nome dell’autore. Ma leggerlo no, non è affatto superfluo. Perchè in questo libro c’è tutto Alessandro Lucarelli. Non solo quello che abbiamo visto in campo, ma anche quello prima di scendere sul terreno di gioco, con tutti gli ostacoli superati per arrivare ad essere quello che conosciamo tutti: l’ultima bandiera.