GIOV. PROF. 2004 / SOFFERTA MA FONDAMENTALE VITTORIA DEL PARMA SUL SAN MARINO (2-1). MISTER SALTORI: “IL GOL FINALE E’ STATO UNA LIBERAZIONE, CI TENEVAMO A RISCATTARCI DOPO IL DERBY”

Parma, 13 Novembre 2017 – Sofferta, ma fondamentale vittoria (2-1) del Parma sul San Marino nella 9^ Giornata del Campionato Regionale Giovanissimi Professionisti classe 2004, sul campo “B” del Complesso Sportivo “Il Noce” a Noceto, ieri domenica 12 Novembre 2017. Grazie a questi tre punti, infatti, i Crociati, reduci dallo stop nel Derby con la Reggiana sotto il diluvio di Calerno di sette giorni prima, riescono a restare nella scia (-3) della capolista Cesena (che ieri ha battuto in trasferta 0-3 il Forlì), e a rosicchiarne due al Sassuolo, secondo in classifica, che ieri ha pareggiato 2-2 il Derby esterno col Modena. La classifica delle posizioni di testa è ora la seguente: Cesena 25, Sassuolo 23, Parma 22. Fuori dal podio insegue la Reggiana a 19 (ieri vittoria esterna sul Pro Piacenza 1-3). Contro una formazione delle zone basse della graduatoria c’era l’aspettativa che i Crociatini non consentissero agli ospiti di tenere aperta la gara fino alla rete liberatoria di Poerio nel finale: eppure, dopo esser passati in vantaggio al 17′ con Antonio Turrà, sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra, e aver sciupato alcune altre nitide occasioni, i ragazzi di Mister Saltori, una volta che sono stati raggiunti, una decina di minuti dopo (28′) dal San Marino, con la rete di Leonardo Ugolini, han faticato a rompere l’equilibrio, anche per via della tattica non proprio propositiva degli avversari che sarebbero probabilmente tornati a casa volentieri con quel pareggio difeso con i denti. Al 28′ st ci ha pensato Luigi Poerio a scacciare tutti i fantasmi e a ridare il sorriso ai Crociati.

Questo il commento dell’allenatore Michele Saltori raccolto al termine dell’incontro da www.parmacalcio1913.com:

“Abbiamo fatto molto bene i primi 20′ , sia aggredendoli alti che sotto il profilo della tecnica, muovendo bene il pallone, infatti siamo riusciti a sbloccare la partita, ma anche a sbagliare altri due gol che potevano chiudere definitivamente il discorso. Poi su un loro lancio lungo abbiamo commesso un errore di reparto e abbiamo preso il gol dell’1-1. Lì ci siamo un po’ smarriti, e ci siamo abbassati, perdendo un po’ di lucidità, ma in verità senza mai soffrire. Il secondo tempo è stato un po’ difficile, perché loro si sono chiusi dietro, abbassatosi sotto la linea della palla: questo ci permetteva di sviluppare bene le azioni in prima costruzione, però siamo stati sporchi tecnicamente in zona di rifinitura, nel momento del passaggio gol. Abbiamo giocato sotto ritmo, o almeno loro avevano un ritmo molto elevato e comunque erano ben organizzati Chiudendosi bene non dico che ci abbiano messo in difficoltà, però non ci lasciavano molti spazi: nonostante questo abbiamo creato quattro o cinque palle gol importanti che se fossimo stati più bravi tecnicamente, o almeno più lucidi avremmo incanalato la partita su un altro piano. il gol finale per noi è stata una liberazione, perché ci tenevano tanto a riscattarci subito dopo la sconfitta di sette giorni fa con la Reggiana”. 

IL TABELLINO

PARMA-SAN MARINO 2-1 – CAMPIONATO REGIONALE GIOV. PROF. 2004 – 9^ GIORNATA

Marcatori: 17′ Turrà, 28′ Ugolini, 27′ st Poerio

PARMA –  Piga A.; Iacovone (20′ st Beduschi), Gandelli (35′ st Cavalca); Orsi (6′ st Poerio), Bertolotti (20′ st Manghi),Torri; Amadei (35′ st Piga N.), Leoni, Turra’ (35′ st Calaiò), Foresta, Vona (6′ st Del Grosso). All. Saltori
A disposizione: 12. Arcomano; 20. Bandaogo

SAN MARINO – Battistini; Guerra (25′ st Pelliccioni), Terenzi; Santi, Giannini, Fabbri; Lisi (25′ st Venturini), Berardi, Ugolini, Solito (25′ st Gasperoni), Ancora. All. Bonesso
A disposizione: 12. Amici; 14. Buagagni, 15. Zafferani F., 16. Zafferani M.

Arbitro: Sig. Lorenzo Iuzu di Parma

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

Riprese a cura di Mattia Formis

PARMA-SAN MARINO 1-0, 17′ GOL DI TURRA’

PARMA-SAN MARINO 1-1, 28′ GOL DI UGOLINI

PARMA-SAN MARINO 2-1, 27′ ST GOL DI POERIO