Crociati

IACOPONI DOPO PARMA-PISA: “C’È RAMMARICO PER IL RISULTATO, ADESSO TESTA ALL’UDINESE”

Parma, 12 agosto 2018 – C’è amarezza nelle parole di Simone Iacoponi dopo la gara di Coppa Italia contro il Pisa, persa per 0-1. Una rete di Zammarini è costata l’eliminazione ai crociati:

“Sicuramentespiega c’è un po’ di rammarico, non volevamo iniziare la stagione con questo risultato e con una sconfitta. Volevamo vincere per passare il turno. Ci abbiamo provato fino alla fine, ora dobbiamo pensare al campionato e a quello che verrà. Inizieremo da martedì pensando all’Udinese. Adesso lavoriamo molto meglio, ci siamo tolti il pensiero della penalizzazione e siamo molto più sereni. Noi abbiamo sempre pensato al campo, ora dobbiamo farlo ancora di più perché il campionato è alle porte. Ci aspetta l’Udinese, pensiamo a quello“.

“Sarà un campionato molto difficile – proseguedobbiamo battagliare su ogni pallone perché dobbiamo salvarci ed in tutti i modi dobbiamo cercare di farlo. Il Pisa? Abbiamo visto le partite, sapevamo fosse in fiducia e condizione. Sono stati bravi perché hanno concretizzato le occasioni che hanno creato. Facciamo loro i complimenti. Aver giocato la prima gara ufficiale non deve essere una giustificazione, se il risultato è stato questo è perché degli errori li abbiamo commessi. Non dobbiamo farne un dramma, bisogna prendere quanto di buono c’è stato e pensare a migliorare”. 

“Secondo me – conclude – non manca nulla, bisogna continuare a lavorare creando un gruppo compatto e coeso che va dalla stessa parte. Così il risultato lo raggiungeremo. Io sono tranquillo, penso a lavorare ed il mio obiettivo è esserci”.