LA GRANDE SQUADRA CROCIATA, DISTANTE MA UNITA PIÙ CHE MAI: IL B2B ONLINE CON GLI SPONSOR

Parma, 19 Maggio 2020 – Il Parma Calcio continua il proprio lavoro nell’ambito marketing e commerciale. Un’attività che, in realtà, non si è mai fermata e che ha visto l’impegno da parte di tutti i dipendenti per affrontare un contesto di emergenza mai vissuto prima d’ora.

Nei giorni scorsi la Società ha voluto organizzare per i propri partner diversi incontri online, con l’obiettivo di creare occasioni di contatto e di possibili sinergie tra tutte le realtà che fanno parte della famiglia gialloblù.

Un format innovativo

colombi-b2bQuesti incontri, nati per sostituire gli ormai consueti eventi B2B organizzati periodicamente dalla Società, sono stati accolti con grande entusiasmo. Sono stati infatti registrati oltre 100 collegamenti nelle 4 diverse sessioni e sono state aperte oltre 80 stanze private per gli incontri individuali tra le aziende.

Grazie a questo format innovativo lanciato da Parma Calcio 1913 – prima società in Italia ad averlo realizzato – gli sponsor hanno avuto la possibilità di poter dialogare singolarmente e in maniera informale, ricreando il contesto dei classici eventi B2B.

Per ricreare questo contesto, è stata attivata una stanza principale a cui tutti gli sponsor hanno effettuato il proprio accesso. Successivamente, sono stati creati luoghi di incontro virtuali, dove gli sponsor hanno potuto fare conversazioni private con le aziende interessate a parlare con loro.

Questa formula ha permesso, inoltre, la partecipazione di tanti sponsor sparsi sul territorio nazionale che per problemi logistici non avrebbero potuto ovviamente presenziare in caso di un evento B2B in loco.

LucarelliSponsor-1Jonathan Greci ha dato un benvenuto a tutti gli sponsor intervenuti.
“Gli eventi di aggregazione sono un momento fondamentale nella vita di una società, molto apprezzati dai partner e dai tifosi. Abbiamo voluto impegnarci per trovare nuove modalità e organizzarlo, nonostante le difficoltà del momento. I feedback positivi che stanno arrivando ci stanno convincendo che questo format potrà essere replicato anche in futuro”

Successivamente sono intervenute Nadia Cavalli e Anna Cariello di e-Work, partner dell’iniziativa. Negli scorsi anni, questi eventi venivano organizzati all’interno degli e-Work cafè e, nonostante quest’anno siano stati realizzare attraverso il web, e-Work ha voluto comunque essere al fianco del Parma Calcio.

A sorpresa a salutare tutti gli intervenuti anche il Club Manager Alessandro Lucarelli e il portiere Simone Colombi, che hanno voluto ringraziare di persona i partner per la loro vicinanza alla famiglia Parma Calcio.

Molto soddisfatto Mattia Incannella e lo staff commerciale, che ha voluto sottolineare l’entusiasmo degli sponsor e la forte convinzione che questi eventi rappresentino concretamente ottime possibilità per tutte le realtà coinvolte.

b2bonline2