Crociati

LA REVIEW DEL GIRONE D’ANDATA, PUNTATA 3

In attesa che i Crociati rientrino in campo per il girone di ritorno, riviviamo quando fatto fino ad ora dal Parma in questo campionato, passando in rassegna le gare d’andata.

Ecco la puntata numero 3:

Dopo la trasferta vittoriosa di Genova, domenica 27 ottobre arriva al Tardini la Lazio. I Crociati perdono 0-2, cedendo nel finale al rigore di Immobile e al gol di Correa. A parlare a fine gara tra gli altri c’è capitan Bruno Alves, che spiega“Certo, abbiamo subito due gol in casa, non è facile ma dobbiamo restare positivi e imparare il più possibile da quanto successo oggi sul campo”.

Per i Crociati a livello di risultati non è un periodo semplice. La settimana successiva si va in trasferta a Bergamo. L’Atalanta è a caccia di punti pesanti per risalire la classifica dopo un avvio non semplice. Il Parma genera occasioni, i nerazzurri rispondono e trovano il vantaggio con una sfortunata deviazione di Gagliolo nella propria porta, alla quale seguono altri due reti dei padroni di casa. I Crociati tornano così a casa con la seconda sconfitta consecutiva.

Il 4 novembre c’è al Tardini Parma-Frosinone. Una sfida che lo scorso anno ha acceso la lotta per il secondo posto nel campionato cadetto, poi decisa a favore dei Crociati, saliti direttamente in massima serie. Il sostegno del nostro pubblico, come sempre, è caldo, caldissimo: affrontiamo una diretta concorrente per la salvezza.

parfro

Il Parma costruisce gioco e occasioni, ma alla fine è 0-0. “Credo che i ragazzi abbiano fatto un’ottima gara cercando di portare a casa il risultato con il massimo equilibrio, c’è rammarico per non aver vinto, ma per come si è messa devo fare un plauso ai miei ragazzi”, dice Mister D’Aversa a fine partita.

Il 10 novembre è il giorno di Torino-Parma. Il Mister spariglia le carte e mette in campo una formazione con qualche sorpresa: Sepe, Iacoponi, Barillà, Scozzarella, B. Alves (cap.), Gervinho, Gagliolo, Inglese, Biabiany, Grassi, Bastoni. Per Scozzarella è l’esordio dal primo minuto in Serie A, dopo che aveva già raccolto alcune presenze ma sempre da subentrante.

Il Parma vola subito. Al minuto 9 Gagliolo lancia in profondità Gervinho, che punta l’area granata, salta due avversari e insacca sul primo palo. Belotti cerca il pareggio, ma sono ancora i Crociati a segnare: Gagliolo ancora sulla sinistra lancia questa volta in mezzo per Inglese che raddoppia al volo:

Baselli accorcia le distanze sul finire del primo tempo; nella ripresa il Parma trova una traversa ancora con “Bobby English” e alla fine porta a casa un importantissimo risultato