Crociati

LA REVIEW DEL GIRONE D’ANDATA, PUNTATA 5

In attesa che i Crociati rientrino in campo per il girone di ritorno, riviviamo quando fatto fino ad ora dal Parma in questo campionato, passando in rassegna le gare d’andata.

Ecco la puntata numero 5:

L’ultimo atto della nostra review del girone del’andata 2018/19 dei Crociati si focalizza sui tre impegni natalizi che hanno visto impegnato il Parma Calcio. Il 22 dicembre scorso al Tardini arriva il Bologna, per un derby emiliano che ai nostri tifosi evoca ricordi indelebili come lo spareggio salvezza del 2005. I Crociati contro gli ospiti scendono in campo cercando di fare la partita fin da subito e alla fine possono recriminare: a pochi minuti dal fischio d’inizio è il palo a fermare il nostro Siligardi lanciato a rete. Il finale di Parma-Bologna è 0-0.

parbol

Il 26 dicembre, giorno di Santo Stefano e “Boxing Day” del calcio italiano sulla scia di quello inglese, ci aspetta l’ultima trasferta dell’anno solare 2018: Firenze, stadio “Franchi”. Una gara sulla carta non facile per i Crociati. Che però, come già avvenuto in altre gare che sembravano complicate, tirano fuori gioco e personalità. Il Parma trova il gol sul finale di primo tempo, grazie a un pallone lavorato con uno scambio al centro che libera il nostro “Bobby English” solo davanti al portiere avversario.

Il gol di Roberto, il suo quinto stagionale, ci regala un’importante vitoria: il Parma è a quota 25 punti. Il nostro Boxing Day è all’insegna della festa e della consapevolezza: per il Mister, a fine gara, “Il nostro top player è il gruppo”.

Il Parma chiude l’anno in casa con la Roma. I giallorossi, sulla carta più attrezzati, si impongono per 0-2 al Tardini. “C’è dispiacere per non aver concluso quest’anno con un risultato positivo davanti al nostro pubblico, ma per quanto riguarda questo 2018 i ragazzi hanno fatto qualcosa di straordinario, ora non dobbiamo sentirci appagati, i ragazzi devono staccare per poi tornare carichi: la Serie A nasconde delle insidie, dobbiamo tornare consapevoli del fatto che per centrare il nostro obiettivo ci sarà da sudare e lavorare”, dice il Mister a fine gara.

Il Parma Calcio rompe così le righe per le vacanze con 25 punti in classifica e il record eguagliato di 23 gol subìti in casa nel girone d’andata da quando esiste la Serie A a 20 squadre.