Crociati

LAZIO-PARMA, IL MATCH REVIEW DELL’ANDATA

Parma, 11 marzo 2019 – Sarà la Lazio la prossima avversaria del Parma, nella sfida in programma domenica 17 marzo alle 15 all’Olimpico. Torniamo alla gara d’andata con il nostro Match Review.

SOLO NEL FINALE
“Noi lavoriamo quotidianamente, affrontando una partita alla settimana, indipendentemente dalla posizione di classifica e cercando di preparare bene entrambe le fasi della singola partita. Se abbiamo fatto dei punti anche in situazioni di difficoltà è per l’atteggiamento avuto dai ragazzi. Non dobbiamo mai sentirci appagati, bisogna continuare a fare quanto fatto fino ad ora”: sono le parole di Mister D’Aversa all’andata del match contro i Biancocelesti dello scorso 21 ottobre, quando al Tardini scendiamo in campo così: Sepe, Iacoponi, Stulac, Barillà, Gobbi, Di Gaudio, B. Alves (cap.), Siligardi, Gagliolo, Rigoni, Inglese.

parlaz
Comincia forte la Lazio, con la percussione di Lulic da sinistra al centro: tiro fuori. Il Parma risponde sfiorando il vantaggio con Inglese, che con un’azione solitaria al centro cerca la porta avversaria con una conclusione che di poco non la inquadra. Sepe chiude su Patric lanciato a rete, ed è l’ultima occasione del primo tempo. La ripresa si apre con Immobile che manda alto un assist sottoporta di Milinkovic-Savic. Il Parma tiene bene il campo; a 10 minuti dal termine è poi Immobile a portare avanti gli ospiti dal dischetto. Di Correa nel finale lo 0-2.

“Dobbiamo restare positivi e imparare il più possibile da quanto successo oggi sul campo per migliorare”, spiega in zona mista capitan Bruno Alves.

Rivedi la photogallery del match