Crociati

PARMA CALCIO 1913, PANTHERS PARMA E ZEBRE RUGBY SCENDONO IN CAMPO CON IL “PANETTONE SOLIDALE” DI CROCE ROSSA

Parma, 1 Dicembre 2017 – Nuova iniziativa di Croce Rossa Italiana –Comitato di Parma in collaborazione con le squadre di rugby, football americano e calcio della città ducale: per ogni panettone acquistato, uno sarà donato alle famiglie indigenti della città. Il progetto “Panettone Solidale 2017” è stato presentato stamane nella sala riunioni della Cittadella del Rugby di Parma, centro sportivo in gestione alla Federazione Italiana Rugby e casa dello Zebre Rugby Club.

La partita della solidarietà voluta da Croce Rossa Italiana vede entrare in mischia i più grandi e tenaci sportivi della città. L’associazione di volontariato cittadina -che da oltre 150 anni ininterrottamente a Parma si occupa di servizi sanitari e di assistenza ai bisognosi- quest’anno ha aderito alla distribuzione dei Panettoni Solidali: un’iniziativa nata a livello nazionale, ma che sul nostro territorio ha scatenato una vera e propria “gara” alla collaborazione, davvero encomiabile. 

Sala-Riunioni-CRI-e-squadre-ParmaI giocatori dei Panthers Parma, delle Zebre Rugby e del Parma Calcio, sono scesi in campo uniti per un match che abbatte le barriere sportive, giocando la loro partita per la solidarietà assieme ai volontari di Croce Rossa Parma. Il fine della campagna di raccolta fondi, promossa quest’anno dal Comitato provinciale, coinvolgerà le famiglie indigenti della città, permettendo di portare un sorriso a coloro che stanno passando periodi di estrema difficoltà, specialmente ai bambini.

La collaborazione tra le tre squadre cittadine e CRI Parma è sfociata in una serie di iniziative multicanale: per prima quella multimediale che ha visto coinvolti i giocatori di Panthers e Zebre in una “gara sportiva” che travalica le singole discipline sportive per ergersi al fianco di Croce Rossa ed aiutarla a raggiungere il miglior obiettivo possibile. Oltre ai maestri della palla ovale anche i giocatori del Parma Calcio, guidati dalla bandiera della squadra Alessandro Lucarelli, si sono fatti carico delle speranze dei volontari parmensi per portare il loro messaggio di solidarietà a quante più persone possibile.

Ma non finisce qui! Durante le giornate previste per la vendita al pubblico dei panettoni solidali, i giocatori di Panthers e Zebre affiancheranno i volontari di Croce Rossa Parma, oltre agli Operatori del Sorriso CRI, con barbe finte e cappelli, per regalare momenti di allegria a tutti i bimbi che verranno al Temporary Shop CRI. I più piccoli saranno coinvolti in un’altra iniziativa solidale del Comitato locale CRI, i quali potranno infatti scrivere la loro personalissima letterina di Natale, non solo per se stessi, ma anche a nome di tutti quei bambini che non possono avere un Natale sereno, a causa delle tante difficoltà che affliggono le loro famiglie.

Presenti alla conferenza esponenti di tutti tre i club cittadini nonché del comitato provinciale della Croce Rossa Italiana.

A fare gli onori di casa è stato Roberto Avesani, account marketing e commerciale dello Zebre Rugby Club : ”Il sostegno è uno dei principi fondamentali del rugby dentro e fuori dal campo. Abbiamo aderito con grande entusiasmo a questa iniziativa che mette insieme tre importanti società sportive della città di Parma per un fine nobile. Rugby, lo sport che unisce è il motto delle Zebre: metterlo è in pratica è la nostra missione e preciso obiettivo. La solidarietà è da sempre nel dna della nostra squadra, ancor di più per ricambiare il sostegno a Croce Rossa Italiana che da tanti anni presta il proprio prezioso servizio di primo soccorso in occasione delle gare interne del XV del Nord-Ovest allo Stadio Lanfranchi di Parma”.

“É assolutamente un piacere collaborare con CRI per dare visibilitá a quest’importante iniziativa” ha dichiarato l’amministratore delegato del Parma Calcio 1913 Luca Carra. “Crediamo che sia fondamentale appoggiare realtà come queste che si impegnano in prima persona sul nostro territorio, e il fatto che oggi al fianco di CRI ci siano le principali realtá sportive parmigiane, come il Parma Calcio, le Zebre Rugby e i Parma Panthers, é un segnale di come lo sport possa essere un Taglio-del-Panettone-Solidale-2veicolo importante per lanciare un messaggio di partecipazione che speriamo venga raccolto da tutti i nostri tifosi e dagli appassionati. Parma non ha mai voltato le spalle a iniziative come queste ed é sempre stata una città solidale, e sono sicuro che lo dimostrerà ancora una volta”.

“Dobbiamo ringraziare la CRI che ci ha coinvolto in questa partita di solidarietà insieme alle Zebre Rugby e al Parma Calcio. Questa iniziativa ci permette di aiutare con un piccolo gesto tutte le persone che stanno passando un periodo di estrema difficoltà in un periodo dell’anno particolare” le parole di Ugo Bonvicini, presidente dei Panthers Parma. “Lo sport non può perdere di vista il suo ruolo sociale anzi, oggi più che mai, è dallo sport e dai nostri ragazzi che la società può rimanere aggrappata per non perdere l’ultima possibilità per rialzarsi”.

Non potevano mancare le dichiarazioni di Giuseppe Zammarchi, Presidente del Comitato Provinciale di Parma della Croce Rossa Italiana: “Grazie per l’accoglienza e l’ospitalità in questa bella sede che conosciamo molto bene. Questa è una giornata importante perché abbiamo riunito il meglio dello sport della nostra città: tre realtà molto conosciute che si stanno spendendo per noi e per la nostra iniziativa. La Croce Rossa ha impostato a livello nazionale una campagna natalizia per dare la possibilità ad alcuni bambini meno fortunati di passare un Natale “normale”, come quello di tanti altri coetanei. Ringraziamo calorosamente queste tre squadre che si sono spese per noi, e che ci aiuteranno in quest’attività. Di questo siamo veramente grati. Avere al nostro fianco realtà così importanti della nostra città è veramente fondamentale, e sapere che queste squadre si occupino delle persone bisognose e dei bambini in difficoltà è una grande soddisfazione. Fare squadra con Zebre Rugby, Parma Calcio e Parma Panthers è importantissimo, e non posso fare altri che ringraziare tutti, con la speranza che questa vicinanza e questa collaborazione possa proseguire anche in futuro”.

La gara solidale è solo all’inizio: appuntamento presso la sede di Croce Rossa Italiana in Via Riva a Parma e nei temporary shop CRI che troverete sempre a Parma:

  • In Piazzale Picelli il 2, 3, 9 e 10 Dicembre 2017 dalle ore 10 alle ore 18
  • Al Centro Commerciale EUROTORRI il sabato 16 Dicembre 2017 dalle 16 alle 20 e domenica 17 Dicembre dalle 10 alle 19
  • In Via D’Azeglio domenica 17 Dicembre 2017 al “Mercatino di Natale” dalle 10 alle 19