Crociati

PARMA-FIORENTINA IN NUMERI

Parma, 19 maggio 2019 – Per l’ultima in casa della stagione, vediamo i numeri del Parma contro la Fiorentina

I PRECEDENTI AL TARDINI
I precedenti ufficiali tra le due squadre in Emilia sono 31 con bilancio di 10 vittorie del Parma (ultima 1-0, nella serie A 2014/15), 13 pareggi (ultimo 2-2, nella serie A 2013/14) ed 8 successi della Fiorentina (ultimo 2-1, nella serie A 2007/08). Dal giorno dell’ultimo successo viola al “Tardini”, 13 gennaio 2008, 7 i confronti con 6 pareggi ed 1 successo dei padroni di casa.

SFIDA INEDITA
Prima sfida tecnica in partite ufficiali tra i due allenatori: Roberto D’Aversa e Vincenzo Montella.

100 VOLTE IACOPONI CROCIATO…
Simone Iacoponi taglia le 100 presenze ufficiali con la divisa del Parma, sommando finora 36 gettoni in serie A, 40 in B, 15 in Lega Pro, 2 in coppa Italia e 6 nei playoff di Lega Pro con esordio datato 5 febbraio 2017, serie C, Parma-Pordenone 3-2.

… 100 VOLTE GERVINHO IN ITALIA…
Gara 100 nella serie A italiana per Gervinho: l’ivoriano ha debuttato nel nostro campionato il 25 agosto 2013, Livorno-Roma 0-2. Roma e Parma le maglie con cui ha tagliato il traguardo.

… E 200 VOLTE MURIEL IN ITALIA
Gara 200 con club italiani per Luis Muriel. Il colombiano somma finora 182 gettoni in serie A, 11 in coppa Italia e 6 nelle coppe europee con le maglie di Lecce, Udinese, Sampdoria e Fiorentina. Esordio il 27 ottobre 2011, serie A, Palermo-Lecce 2-0.

X VIOLA
La Fiorentina è la regina dei pareggi nella serie A 2018/19 con 16 ottenuti in 36 giornate. I viola potrebbero eguagliare il record di nulli in un campionato di serie A su 20 squadre, detenuto dall’Inter 2004/05 con 18 ed eguagliato dieci anni dopo dall’Empoli.

L’ARBITRO
Piero Giacomelli di Trieste dirigerà la gara del “Tardini”: per lui in serie A 118 gettoni con bilancio di 60 vittorie interne, 30 pareggi e 28 successi esterni. Il Parma vanta 3 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte su 9 incroci ufficiali. Per i viola 5 successi, 5 pareggi e 3 sconfitte in 13 precedenti.

Statistiche a cura di Calcio&Social Communication