Crociati

PARMA-INTER, IL FOCUS SUI NOSTRI PROSSIMI AVVERSARI

Parma, 25 giugno 2020 – Il Parma torna in campo domenica alle 21.45 contro l’Inter al Tardini.  Conosciamo più da vicino i nostri prossimi avversari.

IL CAMPIONATO DEI NERAZZURRI
L’Inter ha 58 punti in classifica, dopo aver raccolto 17 vittorie, 7 pareggi e 3 sconfitte; sono finora 54 le reti segnate e 28 quelle subìte. Lo score in trasferta dei nerazzurri, nello specifico, parla di 9 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, con 26 reti fatte e 14 subìte.

LE STATS
L’Inter ha prodotto finora 305 tiri totali, di cui 191 nello specchio della porta, al termine di 1325 attacchi totali. Il possesso medio del pallone della squadra di Antonio Conte è di 28′ e 15″. A livello individuale, è Romelu Lukaku il capocannoniere in campionato del club con 19 reti all’attivo, seguito da Lautaro Martinez con 12 reti. A livello di assist, Antonio Candreva guida la classifica con 6, seguito da Marcelo Brozovic con 5 assist.

L’ULTIMO MATCH IN CAMPIONATO
Nell’ultima gara di Serie A, l’Inter ha pareggiato in casa 3-3 contro il Sassuolo, scendendo in campo con la seguente formazione: Handanovic; Skriniar, Ranocchia (54′ De Vrij), Bastoni; Moses (75′ Candreva), Gagliardini, Borja Valero, Biraghi (75′ Young); Eriksen (61′ Agoumé); R. Lukaku, Sanchez (61′ Lautaro Martinez). A disposizione: Padelli, Godin, Asamoah, Barella, Esposito, Pirola, D’Ambrosio. Allenatore: Conte.

L’ULTIMO PRECEDENTE
All’andata, il Parma ha pareggiato 2-2 al Meazza con i nerazzurri, scendendo così in campo: Sepe; Darmian, Iacoponi, Gagliolo (21′ st Pezzella), Dermaku; Kucka, Scozzarella, Hernani; Kulusevski, Karamoh (26′ st Sprocati), Gervinho (39′ st Barillà). A disposizione: Colombi, Alastra, Brugman. Allenatore: D’Aversa.