Crociati

PARMA-SPAL A PORTE CHIUSE, DOMENICA 8 MARZO 2020 – INFO STAMPA

Collecchio, 6 marzo 2020 – La Lega Serie A ha diramato un comunicato dal titolo “Disposizioni generali a seguito dell’emergenza COVID-19 che contiene al suo interno le indicazioni relative alla gestione degli operatori dell’informazione durante le gare a porte chiuse, tra cui Parma-Spal in programma domenica 8 marzo 2020 allo Stadio Tardini di Parma.

Invitiamo tutti gli operatori dell’informazione e i media a prenderne visione a questo link:  http://www.legaseriea.it/uploads/default/attachments/comunicati/comunicati_m/8312/files/allegati/8406/23_-_disposizioni_generali_a_seguito_dell_emergenza_covid19.pdf

Il Parma Calcio 1913 comunica, inoltre, che:

-Considerata la decisione di permettere l’accesso all’impianto ad un numero massimo di 50 tra giornalisti e fotografi, non verranno accolte altre richieste d’accredito oltre a quelle già pervenute per la gara in programma domenica 1 marzo 2020 e poi rinviata a domenica 8 marzo 2020. In quel caso il numero di giornalisti e fotografi accreditati era superiore al numero massimo comunicato quest’oggi dalla Lega Serie A, pertanto l’Ufficio Stampa provvederà a contattare singolarmente tutti coloro che avevano avanzato richiesta e i possessori di tessera stagionale per i quali era previsto l’accredito per la singola gara in questione comunicando sia in caso di richiesta accettata che in caso di richiesta rifiutata.
-Le tessere stampa stagionali relative alla stagione 2019/20 non saranno valide per la gara in questione.
– L’ingresso per gli operatori dell’informazione, giornalisti e fotografi, sarà quello abituale denominato Carraio (lato Farmacia).
– Tutti i giornalisti prima di accedere all’interno dell’impianto dovranno sottoporsi come previsto dal Regolamento d’uso dello stadio Tardini al controllo della temperatura corporea effettuato da addetti qualificati (infermieri) con l’ausilio di un Termo Scan. Nel caso che la temperatura corporea riscontrata superasse i 37 gradi non sarà consentito l’accesso all’impianto seppur regolarmente accreditati.
– La Sala Stampa dello Stadio Tardini prima, durante e dopo la gara sarà usufruibile solo ed esclusivamente come semplice luogo di passaggio per accedere alla Tribuna Stampa e/o per uscire dall’impianto. Chi al termine della gara dovrà svolgere il proprio lavoro potrà utilizzare la Tribuna Stampa.
– Non è prevista alcuna attività in Mixed Zone.
– Non è previsto l’abituale servizio bar. Verranno messe a disposizione dei giornalisti delle bottiglie d’acqua prima, durante e dopo la gara.
– Sarà in funzione, come di consueto, il parcheggio stampa presso l’edificio della Provincia di Via Passo Buole.
– Per quanto riguarda i fotografi, che dovranno obbligatoriamente indossare la pettorina consegnata dalla Lega Serie A a inizio stagione, considerato il divieto di accesso al terreno di gioco sono state individuate due aree sugli spalti della Tribuna Petitot. Si tratta delle file 1-2-3-4-5 delle Scale A e H, vicine al terreno di gioco in modo da attenuare al massimo il disagio. Al termine dell’incontro i fotografi potranno accedere alla Tribuna Stampa e posizionarsi per svolgere il loro lavoro.