Crociati

PREMIO INTERNAZIONALE “SPORT CIVILTÀ”, TRA I VINCITORI DESIGNATI ANCHE IL PARMA CALCIO

Parma, 12 ottobre 2018 – La sezione di Parma dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, presieduta da Corrado Cavazzini, ha promosso la riunione della Giuria del Premio Internazionale “Sport Civiltà”.  Nella Sala della Giunta Comunale di Parma, la Giuria ha scelto i vincitori destinati a ricevere il premio, che verrà consegnato lunedì 26 novembre 2018 alle ore 16.30 al Teatro Regio.

Nella lista dei vincitori di quest’anno è presente anche il Parma Calcio 1913, scelto per l’impresa sportiva che lo ha visto alla fine della scorsa stagione concludere la scalata, prima e unica in Italia, dai Dilettanti alla Serie A con tre promozioni consecutive.

Tra gli altri vincitori designati compaiono i nomi del giornalista Federico Buffa, dell’alpinista Maurizio Zanolla, dell’apneista Umberto Pelizzari, del velocista Filippo Tortu, dell’ex calciatore Giuseppe Bergomi, della nuotatrice Sabrina Peron, dello sciatore ipovedente Giacomo Bertagnolli e del dirigente Alfredo Ambrosetti.

La Giuria che vota i premiati di «Sport Civiltà» è presieduta da Vittorio Adorni ed è formata da diversi personaggi dell’imprenditoria, dello sport e del giornalismo noti a livello locale e nazionale. I Veterani dello Sport, a livello nazionale, sono presieduti dall’avvocato parmigiano Alberto Scotti, mentre la sezione di Parma è guidata, da marzo 2009, da Corrado Cavazzini. La sezione di Parma dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, che è una delle più numerose, vantando circa 400 soci, organizza diverse manifestazioni come “L’Atleta del Mese dello Sport Parmense” e il Premio “Sant’Ilario per lo Sport”.

Per il premio “Ercole Negri”, votato dal consiglio direttivo della sezione di Parma dell’Unione Nazionale Veterani dello Sport, è stato scelto l’ex giocatore di baseball Giorgio Castelli. 

news-sport-civilta