PRIMAVERA 2, 7^ GIORNATA: PARMA-BOLOGNA 0-2. MISTER CATALANO: “BENE IL PRIMO TEMPO, POI SOFFERTO LA LORO FORZA FISICA” . DEZI IN CAMPO 53′ (VIDEO)

dezi con primavera ingresso squadre in campoCollecchio, 3 Novembre 2018 – Non basta un ottimo primo tempo al Parma per passare indenne l’esame con il Bologna che con due gol nella ripresa espugna il Campo Centrale del Centro giovanile di Collecchio al termine della gara valida per la 7^ Giornata di Andata del Campionato Primavera 2. Forte di Jacopo Dezi per 53′ – “prestato” dalla prima squadra con sugli spalti il Ds Daniele Faggiano, l’allenatore Roberto D’Aversa e il vice Andrea Tarozzi a seguirne i progressi sul piano fisico dopo il lungo stop per infortunio – i Crociati, soprattutto nei primi 25′ minuti della prima frazione, riescono a tenere nella propria metà campo, i temibili avversari, collezionando occasioni a ripetizione per passare in vantaggio, proprio grazie alla felici ispirazioni dell’eccezionale numero 10, classe 1992. Al 5′ Dezi si incunea in area di rigore: sbilanciato da Visconti cade a terra, ma per il signor Marini di Trieste è tutto regolare. Al 6′, dopo un’ottima azione corale dei gialloblù, un tiro cross di Lamin Colley è alzato in angolo da Cassandro. Con un preciso tiro dalla bandierina Dezi pesca Montipò il cui colpo di testa (7′) è neutralizzato dal portiere che svelle la sfera dall’angolino basso dezi parma bologna primavera ingresso in camporimettendo di nuovo in corner. All’8′ Tardivo libera al tiro Colley che mette fuori di poco. Nuova azione personale di Colley al 15′: si beve in dribbling alcuni avversari, ma poi col sinistro mette malamente fuori. Al 16′ discesa sulla sinistra di Dezi, ma i compagni non sfruttano il suo spunto. Il monologo Crociato è interrotto al 18′ : secco il tiro in area di Rabbi parato a mano aperta da un Corvi in giornata di grazia (sarà autore, nel prosieguo, di altri tre interventi grandiosi non passati inosservati agli occhi attenti in tribuna). Al 19′ Dezi, sfruttando un rinvio sbagliato di Fantoni, tenta di beffarlo dalla distanza, ma il pallone finisce a lato. Al 23′ nuovo corner di Jacopo Dezi, stavolta dalla sinistra, ma Abdoul Hate Bane e Mattia Tardivo non arrivano in tempo ad incornare. Al 24′ punizione di Jacopo Dezi: lo schema provato e riprovato in allenamento non dà frutto per il tocco debole di Federico Pelle sotto rete e la conseguente facile parata di Fantoni. Nella parte finale del primo tempo si fa più pericoloso il Bologna: al 28′ su un cross di Donsah è provvidenziale il piede di Di Maggio per mettere in angolo la deviazione di Rabbi. Al 34′ una bella girata al volo dello stesso numero 9 felsineo è ribattuta dalla difesa di casa. Al 38′ un tiro dai 25 metri di Capitan dezi toccato cade in areaMazza sfila poco sopra la traversa. Gli ospiti andrebbero pure a rete al 40′ con Visconti, anche se poco prima del suo tiro in porta l’arbitro aveva interrotto il gioco ravvisando un fallo in area in fase di attacco dei rossoblu. Poco dopo, al 42′, è vanificato dai Crociati un clamoroso contropiede 4 contro 2 dopo aver rubato palla ed essere ripartiti in velocità. Dopo aver speso parecchio nel primo tempo, i Crociati, nella ripresa, soffrono maggiormente i rossoblù che a differenza del precedente avvio di gara non sbagliano l’approccio. Prima di lasciare il suo posto a Kone all’8′ st (contemporaneamente dentro anche Fabio Alagna al posto di Martin Montipò), Dezi batte al 4′ st un calcio di punizione che però termina fuori. Al 5′ st finisce di poco in alto un tiro dai 20 metri di Capitan Mazza, ma al 12′ st il Bologna passa in vantaggio: azione repentina di Donsah che lancia il neo-entrato Uhunamure, la cui imparabile rasoiata di destro dal limite a fil di palo supera l’incolpevole Corvi. Anzi, l’estremo ducale, poco dopo, con un bel colpo di reni riuscirà in due tempi a neutralizzare l’insidiosa schiacciata a rete parma bologna primavera 2nell’angolino di Stanzani, Al 16′ st un efficace colpo di tacco di Mattia Tardivo libera Federico Pelle che però spreca malamente. Al 18′ st ripartenza degli ospiti, ma Stanzani, all’altezza dall’area piccola, mette incredibilmente a lato. Il raddoppio, però, è maturo: al 20′ st Botturi, senza averle messe dietro il corpo, tocca con le mani un cross di Uhunamure. L’arbitro Sig. Marini assegna la massima punizione: su dischetto va Capitan Mazza che spiazza Corvi. A tirar giù definitivamente la saracinesca ci pensa Federico Pelle che si fa cacciare per un inutile, suicida, fallo di frustrazione, mettendo ulteriormente in difficoltà i compagni costretti ad affrontare in dieci un avversario più in palla e dalla superiore “cilindrata” fisica, già avanti di due gol. Al 36′ st doppia occasione e doppia prodezza di Corvi che salva la propria porta prima su Cassandro e poi, da terra, su Koutsoupias. Al 48′ st, appena prima del triplice fischio di chiusura, al termine del terzo minuto di recupero, l’ultimo sussulto è dei Crociati: recuperata palla ripartono veloci, raggiungono il limite dell’area avversaria aperto sulla destra: Fabio Alagna è bravo a calciare ad incrociare, ma coglie la base del palo alla destra del portiere e così finisce 0-2.

Questo il commento di Mister Pasquale Catalano, intervistato al termine della gara da Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913:

pasquale catalano dopo parma bologna primavera“Nel primo tempo abbiamo fatto veramente bene: la squadra ha cercato di proporre quello che facciamo; nel secondo tempo sono venuti fuori loro con grande qualità, ma soprattutto con grande forza. Abbiamo trovato una squadra forte fisicamente e abbiamo subito tantissimo la loro fisicità. Nel primo tempo abbiamo gestito di più la palla, e quando hai la palla corri meno dietro l’avversario; nel secondo tempo la partita è cambiata: loro hanno spinto e, come ripeto, abbiamo sofferto la loro fisicità. Poi siamo rimasti in 10 per il brutto fallo di Pelle – queste sono cose che non devono capitare – e chiaramente la partita è finita. Come tutte le volte l’impegno è stato massimale, tiriamo avanti e proveremo a fare risultato a Verona. Jacopo Dezi? E’ un ragazzo che già conoscevo: si è messo a disposizione per questa partita, ha giocato più di 50′ che a lui servono per ritrovare la condizione dopo l’infortunio: sono contento del suo comportamento, ma non avevo dubbi su questo”.

PARMA-BOLOGNA 0-2 (CAMPIONATO PRIMAVERA 2, 7^ GIORNATA DEL GIRONE DI ANDATA) / IL TABELLINO
Marcatori: 
12′ st Uhunamure, 20′ st Mazza (rig.)

PARMA – Corvi; Di Maggio (Cap.), Vecchi (15′ st Bisagni); D’Aloia (V. Cap.), Bane, Botturi; Montipò (8′ st Alagna), Tardivo (42′ st Madonna), Pelle, Dezi (8′ st Kone), Colley. All. Catalano
A disposizione: 12. Alborghetti; 14. Canalicchio, 15. Lucarelli, 16. Panati, 17. Rallo, 18. Togola, 21. Davitti, 24. Martino

BOLOGNA – Fantoni; Cassandro, Visconti; Mazza (Cap., 37′ st Soldani), Corbo (1′ st Portanova), Saputo; Donsah, Militari, Rabbi (39′ st Farinelli), Stanzani (V. Cap., 31′ st Koutsoupias), Cossalter (1′ st Uhunamure). All.Troise
A disposizione: 12. Bizzini; 14. Barnaba, 15. Padovan, 17. Rosso, 19. Busi, 21. Mantovani, 23. Piccardi

Arbitro: Sig. Marini di Trieste

Assistenti: Sig. Magri di Imperia e Sig. Fantino di Savona

Espulso: Pelle al 25′ st

Ammoniti: Di Maggio, Kone

Recupero: 0’+3′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL NUOVO CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

INTERVISTA A MISTER PASQUALE CATALANO

di Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa & Comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913

VIDEOCRONACA

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO E CALCIO D’INIZIO

5′ DEZI SBILANCIATO IN AREA CADE: PER ARBITRO TUTTO REGOLARE

6′ TIRO CROSS DI COLLEY, CASSANDRO ALZA IN ANGOLO

7′ CORNER DI DEZI, TESTA DI MONTIPO’, PORTIERE FANTONI METTE IN ANGOLO

8′ TARDIVO LIBERA COLLEY IL CUI TIRO FINISCE FUORI DI POCO

15′ COLLEY, AZIONE PERSONALE, SINISTRO: FUORI

16′ DEZI, DISCESA SULLA SINISTRA, MA I COMPAGNI NON SFRUTTANO LO SPUNTO

19′ DEZI CI PROVA DALLA DISTANZA, A LATO

23′ CORNER DALLA SINISTRA DI DEZI, BANE E TARDIVO NON ARRIVANO IN TEMPO PER INCORNARE

24′ PUNIZIONE DI DEZI, TOCCO DI PELLE, PARATA DI FANTONI

40′ GOL DI VISCONTI ANNULLATO PER FALLO IN AREA IN ATTACCO

42′ CONTROPIEDE SCIUPATO

PARMA-BOLOGNA 0-0 (PARZIALE FINE PRIMO TEMPO) – RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI

RITORNO IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO, CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA

4′ ST PUNIZIONE DI DEZI FUORI

5′ ST TIRO DI MAZZA DI POCO ALTO

8′ ST SOSTITUZIONI; ESCE JACOPO DEZI ED ENTRA MOUSSA KONE; FUORI MARTIN MONTIPO’ DENTRO FABIO ALAGNA

PARMA-BOLOGNA 0-1, 12′ ST GOL DI UHUNAMURE

16′ ST COLPO DI TACCO DI TARDIVO CHE LIBERA PELLE CHE SPRECA

PARMA-BOLOGNA 0-2, 20′ ST GOL DI MAZZA (CALCIO DI RIGORE)

25′ ST ESPULSO PELLE

32′ ST PUNIZIONE KONE

34′ ST AMMONIZIONE KONE

48′ ST PALO DI FABIO ALAGNA

PARMA-BOLOGNA 0-2 (RISULTATO FINALE) – FAIR PLAY, RIENTRO SPOGLIATOI

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL NUOVO CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

CLICCA QUI PER VEDERE O SCARICARE IL CALENDARIO DEL CAMPIONATO DI PRIMAVERA 2

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI I VOLTI DEI CALCIATORI DELLA ROSA DELLA PRIMAVERA DEL PARMA 2018-19