Gioventù Crociata

PRIMAVERA, ARRIVA IL CITTADELLA PER IL RECUPERO DELLA 3^ GIORNATA. MISTER IORI: “ABBIAMO LE PILE CARICHE, MA DOPO UNA COSI’ LUNGA INATTIVITA’ AGONISTICA E’ UN PO’ COME RICOMINCIARE DA CAPO…” (Video)

Collecchio, 6 Ottobre 2017 – Domani, sabato 7 Ottobre 2017, alle ore 15 sul campo centrale del Settore Giovanile al Centro Sportivo di Collecchio (ingresso da Via Spinelli) si giocherà il recupero della gara Parma-Cittadella, valida per la Terza Giornata del Campionato Primavera 2: il match non era stato disputato lo scorso 23 Settembre per il rinvio disposto dalla Lega B per l’assenza di Federico Adorni e Nicholas Oberrauch impegnati nella tournée con l’Under 19 B Italia. I Crociati sono fermi da due settimane, poiché Sabato scorso, 30 Settembre, avevano osservato il turno di riposo previsto dal Calendario, in compenso saranno in campo domani quando tutte le altre squadre saranno ferme per la sosta delle Nazionali.

Alla vigilia della partita Mister Cristian Iori ne ha illustrato i temi dialogando con il responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913 Gabriele Majo:

“Arriviamo all’appuntamento con questa partita dopo il buon lavoro svolto durante la sosta. Fondamentalmente siamo al completo, perché i ragazzi dalle Nazionali sono rientrati. Abbiamo le batterie cariche, anche se è altrettanto vero che arrivare con due settimane abbondanti o tre, inclusa la settimana di preparazione alla partita, con inattività agonistica è un po’ come un ricominciare da capo. Noi avevamo il riposo che coincideva con la settimana precedente la sosta successiva per l’attività delle Nazionali, quindi, comunque, sarebbero ballate due settimane, anche senza il rinvio, quindi le cose non sarebbero cambiate più di tanto, però l’incertezza del ricominciare dopo tanto tempo di inattività c’è… Il Cittadella è un avversario estremamente interessante specie in attacco: un paio di loro sono aggregati in pianta stabile con la prima squadra e quindi hanno qualità e competenza. Poi hanno anche un difensore che lavora con la prima squadra. Hanno fatto dei risultati sia fuori che in casa e quindi hanno sempre mosso la classifica, di conseguenza è una squadra da prendere con le molle e rispettare, perché sicuramente non è una squadra semplice. hanno fatto una vittoria piena con il Venezia, che sarà il nostro prossimo avversario, anche se è finita 1-0 hanno giocato una partita discretamente importante, perché comunque non hanno concesso quasi nulla, hanno trovato questo gol e lo hanno portato fino in fondo con discreta semplicità. Quindi, sicuramente, non sarà un avversario semplice. Difesa inviolata in queste due prime partite? Sia in non aver subito gol, che il fatto di farne o non farne è frutto del lavoro di una partita, quindi di produzione di gioco, di una fase difensiva attenta: in ogni gara dovremmo riuscire a mettere in campo quello che durante la settimana cerchiamo di fare capire ai nostri ragazzi e di conseguenza ogni partita è a sé. Quindi domani vedremo di fare entrambe le fasi con la stessa attenzione e applicazione avute nele prime due di campionato, anche se bisogna avere attenzione di questo Cittadella. La Tournée in Giappone dal punto di vista dell’esperienza non può che aver arricchito sia Adorni che Oberrauch: hanno fatto una settimana che ha dato loro un valore aggiunto, speriamo che tutto questo possano metterlo a disposizione di tutto il resto della squadra. Defezioni? Notizia dell’ultima ora è che Mora ha la febbre, ma stasera vedremo come sta. Per il resto niente di particolare..:”.

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA INTERVISTA DI GABRIELE MAJO, RESP. UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE DEL PARMA ALL’ALLENATORE DELLA PRIMAVERA CRISTIAN IORI