RADUNO PARMA FEMMINILE “PRIMAVERA-JUNIORES”, MISTER DELLAPINA: “VOGLIAMO AIUTARE QUESTE RAGAZZE A PRENDERSI DELLE GRANDI E BELLE SODDISFAZIONI” (VIDEO)

Noceto, 28 Agosto 2018 – Ieri, Lunedì 27 Agosto 2018, è stato il giorno del Raduno, sul Campo C in erba naturale del Complesso Sportivo “ll Noce” a Noceto (PR), della Primavera-Juniores del Parma Femminile con le prime sedute di allenamento dirette da Mister Roberto Dellapina che, al termine, è stato intervistato dal Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione del Settore Giovanile e Squadra Femminile del Parma Calcio 1913 Gabriele Majo.

Ecco le sue risposte:

gabriele majo roberto dellapina raduno parma femminile primavera juniores“Per me è un onore e un piacere tornare nei ranghi, un primo avvicinamento c’era già stato lo scorso anno per l’organizzazione degli Out Camp di Parma Footiball Academy, quindi ringrazio tutto il loro staff per quello che è stato il mio primo rientro al Parma; poi, nel cuore dell’estate, è arrivata la chiamata di Luca Piazzi, e potevo immaginarmi tutto meno che volesse affidarmi un incarico di questo tipo: ci ho riflettuto su 2-3 giorni, però considerato anche l’impatto che sta avendo il gioco del calcio a livello femminile, potrebbe essere una esperienza interessantissima da sviluppare, perché è un terreno ancora abbastanza vergine. Per cui l’idea di mettere a disposizione quelli che sono ormai i miei 25 anni di esperienza nella formazione dei settori giovanili in funzione della crescta di un gruppo di ragazze mi è piaciuta e quindi ho accettato ben volentieri. Un’unica esperienza col calcio femminile la ebbi nel 2000, circa l’anno di nascita di queste ragazze: allora là il calcio femminile era veramente già quotato. Ricordo di un grande impatto dal punto di vista della determinazione. Oggi, nelle due sedute fatte, ho già riscontrato un grande desiderio da parte delle ragazze di acquisire nuove informazioni: secondo me questa curiosità ci porterà grande vantaggio. Poi, grazie allo staff che abbiamo messo in campo – oggi abbiamo iniziato l’attività con Graziano Dallara, che è il mio vice, Riccardo Rizzo il collaboratore tecnico e qualche volta avremo anche il preparatore dei portieri delle Giovanili del Parma – e alla grande disponibilità di Federico Pangrazi, coordinatore del Settore Giovanile Femminile, a livello organizzativo, penso riusciremo a mettere in campo un team che porterà queste ragazze a prendersi delle grandi e belle soddisfazioni. Il passaggio del settore giovanile femminile del Vicofertile al Parma secondo me è fondamentale, anche perché, per forza di cose, bisogna allargare la base sulla quale puoi muoversi per raggiungere certi obiettivi. Fino ad oggi il calcio, al di là di realtà come quelle del Vicofertile, era un po’ settoriale per una ragazza che spesso era costretta a giocare nelle squadre dei maschi per poi arrivare ad una certa età nella quale faceva fatica a proseguire un certo percorso o dare un senso a quel che aveva fatto. La possibilità di avere avuto, nella periferia di Parma, in un paese come Vicofertile una società che si è occupata anche della formazione, per noi è un bel vantaggio. ovvio che tutto ciò andrà potenziato, perché le ragazze che abbiamo cominciato ad allenare oggi hanno 15-16-17 anni, mentre tutte le fasce che vanno dai 10 ai 15 anni è importante svilupparla e più si allargherà il movimento – ora che tutto ruota attorno al Parma Calcio – e maggiori probabilità avremo di portare avanti giocatrici sempre più di alto livello.”

DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA INTERVISTA A MISTER ROBERTO DELLAPINA

di Gabriele Majo, Resp. Ufficio Stampa e Comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI I VOLTI DELLE CALCIATRICI ATTUALMENTE IN ROSA NELLA “PRIMAVERA-JUNIORES” DEL PARMA FEMMINILE 2018-19

Alessandro Filoramo (Wire Studio) 

FILORAMO WIRE STUDIO

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

FEMMINILE, IL VIVAIO DEL VICOFERTILE PASSA AL PARMA: PRIMAVERA-JUNIORES, UNDER 15 E UNDER 12 ORA SONO CROCIATE