Crociati

RICCARDO GAGLIOLO: “IL NOSTRO È STATO DAVVERO UN OTTIMO INIZIO”

Parma, 16 novembre 2018 – Durante la pausa per le nazionali, il Parma Calcio continua ad allenarsi in vista dei prossimi impegni di campionato (il prossimo match sarà quello casalingo contro il Sassuolo del 25 novembre). Nel frattempo, proseguono gli appuntamenti stampa al Centro Tecnico di Collecchio. Dopo Jonathan Biabiany, è il turno di Riccardo Gagliolo, difensore crociato che nell’ultima gara vinta 1-2 a Torino ha tagliato il traguardo delle 50 presenze con la maglia del Parma.

“Sul piano personale sono soddisfatto del momento, anche per quanto riguarda il collettivo stiamo andando molto bene. Se mi aspettavo questo avvio? Sicuramente lo sognavo, siamo partiti benissimo, lo zoccolo duro del gruppo dello scorso anno è rimasto, poi sono arrivati giocatori molto importanti come Inglese, Gervinho e Stulac: abbiamo fatto un ottimo inizio, speriamo di continuare così”.

La solidità difensiva è una delle nostre forze, siamo consapevoli di questo, la fase difensiva viene fatta da tutti e non solo dalla difesa, è più facile difendere quando lo si fa in undici: questo è un aspetto importante, se guardi chi vince i campionati lo fa in base alle difese. A Torino il Mister mi ha messo terzino, ho cercato di dare il massimo, ho fatto un assist, purtroppo non ho segnato ma l’importante era vincere. Se preferisco fare il centrale? L’importante è giocare e gioco dove mi dice il Mister. Un gol al Sassuolo? Speriamo, noi lavoriamo sempre per portare a casa il risultato. Loro hanno un buon allenatore, giocano bene a calcio, li abbiamo anche affrontati in pre-campionato, sono una buona squadra e dovremo cercare di limitarli, sfruttando le nostre qualità”.

“La sosta? In questa settimana bisogna staccare con la testa, in allenamento ci divertiamo un po’, poi dalla prossima settimana torneremo a pensare al campionato. La mia 50esima presenza? Non l’ho celebrata in realtà, l’ho saputo a fine gara contro il Torino. Il Parma ha fatto un investimento a prendermi dal Carpi lo scorso anno, sono molto contento di questo; cerco di dare sempre il massimo. Le voci di mercato? Non lo so, sono concentratissimo per il Parma e sono contentissimo di stare qua“.