Crociati

STORIA CROCIATA – 1991: PER LA PRIMA VITTORIA A BOLOGNA SI ELEVO’ GEORGES GRUN

BolognaParma1991_1Parma, 21 Novembre 2019 – Nella secolare Storia Crociata le sfide di campionato allo stadio Renato Dall’Ara di Bologna del Derby dell’Emilia, che ha una giovane e recente esistenza trentennale e un assoluto apice nell’esaltante gara di ritorno dello spareggio salvezza del 2005, vantano cinque nostre vittorie.

All’orizzonte della prossima nostra trasferta sul campo bolognese, in calendario domenica 24 novembre, con fischio di inizio alle ore 12:30 (13^ Giornata di Serie A Tim), riviviamo il nostro primo successo ottenuto sotto il colle di San Luca.

Avvenne alla nostra prima partecipazione nella massima categoria a girone unico, domenica 14 aprile 1991.

Fu un fondamentale passaggio nella cavalcata del neopromosso Parma Calcio verso la conquista del suo primo lasciapassare per una competizione europea, la qualificazione per la Coppa Uefa della successiva stagione.

Fu un 1-3 che si concretizzò soltanto negli ultimi otto minuti di gioco, con i padroni di casa rimasti in dieci a causa dell’espulsione del trequartista ungherese Lajos Detari.

Il sorpasso fu impresso da un paio di reti segnate dai due difensori tecnicamente più eleganti della linea centrale a tre della formazione guidata da mister Nevio Scala.

A elevarsi fu, in particolare, la classe statuaria e signorile di Georges Grun.

Il belga, all’82′, con un intelligente pallonetto di testa, trafisse il giovane portiere Marco Pilato, finalizzando un bell’assist che l’attaccante svedese Tomas Brolin gli posò, da perfetta torre, sempre colpendo la palla con il capo.

Fu il gol del nostro raddoppio (1-2).

Al 90′, poi, capitan Lorenzo Minotti trasformò un calcio di rigore (1-3) concesso dall’arbitro Walter Cinciripini di Ascoli Piceno per un atterramento in area, da parte dell’estremo difensore rossoblù in uscita, del nostro centravanti Graziano Lupetto Mannari, che era subentrato ad Alessandro Melli.

Il confronto tra il Bologna allenato dal compianto Gigi Radice, sulla via dell’ormai matematica retrocessione, e il Parma, in precedenza, fu abbastanza equilibrato.

Con il primo tempo che si concluse 1-1.

Melli già al 3′ sbloccò (0-1) realizzando di rapina sotto porta su un traversone dalla sinistra del compagno Enzo Gambaro, approfittando di un’incertezza del difensore felsineo Rosario Biondo.BolognaParma1991_2

L’attaccante svizzero di origine turca Kubilai Turkylmaz, al 37′, lasciò inermi tutto il nostro pacchetto arretrato e il portiere brasiliano Claudio Taffarel, girandosi all’interno dell’area con un gran bel tiro di sinistro, che piazzò il pallone a fil di palo. Fu il momentaneo pareggio (1-1).

Nella slide: Georges Grun. Nelle foto: il tifo Crociato allo stadio Dall’Ara nel Derby del’Emilia del 1991

BolognaParma1991