Crociati

STORIA CROCIATA – 2009, IL PARMA-PISA PIU’ DOLCE: LA A AD UN PASSO CON I GOL DI CRISTIANO LUCARELLI E LEON

Parma, 10 Agosto 2018 – Il ricordo per noi più dolce delle sfide tra le squadre di calcio di Parma e di Pisa, cominciate agli albori del Novecento, allo stadio Ennio Tardini, in vista della partita del terzo turno eliminatorio della Coppa Italia 2018/2019 in programma domenica 12 agosto (fischio di inizio: ore 20:30), è il più recente.

E’ l’ultimo confronto in ordine di tempo tra i due club. Avvenuto nove anni fa, sabato 9 maggio 2009, alla trentanovesima giornata della Serie B.

Quando, a tre turni dal termine, vincendo 2-0, i Crociati si avvicinarono, a una sola lunghezza di distanza, alla promozione matematica da secondi in classifica nel massimo campionato. Dove tornarono dopo una sola stagione di purgatorio, pareggiando sette giorni più tardi a Cittadella.

Quella affermazione, in un Tardini colmo di tifosi, anche con tante presenze di sostenitori avversari, fu sofferta. Come da tradizione degli incontri con i nerazzurri toscani.

La situazione fu sbloccata di prepotenza soltanto al 71′ da un colpo di Cristiano Lucarelli, subentrato cinque minuti prima al collega di reparto Daniele Vantaggiato, che chiamò il pallone dopo una sua incursione in percussione in area. Glielo servì deliziosamente il centrocampista esterno honduregno Julio Cesar Leon. Il bomber livornese (al dodicesimo gol stagionale) concluse con un dribbling stretto davanti al portiere argentino Sebastian Cejas, mettendo in ginocchio una difesa in cui si distingueva un giovane Leonardo Bonucci.

A quattro istanti dal triplice fischio finale, la vittoria fu poi confezionata da Leon, uomo del match, con una delle sue prodezze balistiche su punizione. Julio Cesar, nell’occasione, spedì il pallone sotto l‘incrocio dei pali alla destra dell’estremo difensore ospite.

Nella slide: Cristiano Lucarelli