Crociati

STORIA CROCIATA – CONTRO LO SPEZIA AL TARDINI NEL SEGNO DELLA BANDIERA COLONELLI

mde

Giovanni Colonelli

Parma, 27 Dicembre 2017Parma-Spezia, sfida natalizia che stasera (ore 20:30) allo stadio Ennio Tardini chiude il girone d’andata della Serie B ConTe.it 2017/2018, andando a ritroso nel tempo si rintraccia in ricordi datati almeno quattro decenni.

Le più recenti memorie di campionato sul campo parmigiano risalgono agli Anni Settanta e ci rievocano l’immagine di un calciatore Crociato ‘centenario’ (in otto stagioni 272 presenze complessive e 20 gol), la mezzala Giovanni Colonelli, l’unico giocatore che con la nostra maglia giocò e vinse i due spareggi di Vicenza per le promozioni in Serie B contro l’Udinese nel 1973 e contro la Triestina nel 1979.

Colonnelli ai liguri sul terreno di giocò casalingo segnò nel pareggio 2-2 del 25 marzo 1979, tappa del cammino primaverile in crescendo verso il passaggio di categoria, e prima ancora nella vittoria 2-1 del 12 dicembre 1976.

L’ultima circostanza in cui le due squadre si affrontarono nel Ducato fu sempre in Serie C, il 26 aprile 1981, con un’altra nostra vittoria (3-1, doppietta di Sergio D’Agostino e rete di Roberto Cesati).

Il segno del successo Crociato sugli Aquilotti spezzini si manifestò per la prima volta il 30 marzo 1930 in Serie B con una doppietta di Aroldo Vaccari (2-0) e si ripeté il 14 settembre 1975 (Serie C: 4-2, in gol con un’altra doppietta Paolino Bozza, poi Giuseppe Bressani e Attilio Perotti alimentarono il bottino).

Alle nostre quattro affermazioni si appaiono altrettante sconfitte e tre pareggi.

Nella storia secolare del Parma Calcio i confronti con lo Spezia richiamano anche due spareggi. Uno, in particolare, ebbe un esito negativo.

Nell’annata 1928/1929 i due club, che conquistarono la promozione in B con il primo posto nei rispettivi gironi, disputarono in gare di andata e ritorno la finale per assegnare il titolo di Prima Divisione Nord: a Parma vinse lo Spezia 0-1, in Liguria terminò 1-1.

Il 10 luglio 1949 sul campo neutro dell’Arena di Milano lo Spezia con un netto 4-1 si aggiudicò la partita che dovette decretare la quarta squadra retrocessa dalla Serie B alla C insieme a Lecce, Seregno e Pescara.

Nella slide: un giovanissimo Carletto Ancelotti in campo il 25 marzo 1979 in Parma-Spezia 2-2. Nella foto a sinistra: Giovanni Colonelli.