Crociati

STORIA CROCIATA – NEL 2001 CON IL PERUGIA AL TARDINI LA VITTORIA PIU’ LARGA DEL PARMA IN A

Parma, 10 Febbraio 2018 – La storia Crociata contro il Perugia allo stadio Ennio Tardini, che domani si ripeterà per la decima volta, rimembra un record del nostro club ancora intatto da diciassette anni.

Correva il 2001. Era febbraio, come ora. Era il pomeriggio del venticinquesimo giorno del mese. Era una domenica. Quando il Parma Calcio, allenato da Renzo Ulivieri, conquistò quella che ancora oggi è la sua vittoria in Serie A con il maggior scarto di gol.

Finì 5-0. Un risultato assoluto e categorico.

Perentorio già al 13′. Con la rete del vantaggio che il centrale difensivo Stefano Torrisi segnò intercettando di testa il pallone calciato su corner dal centrocampista francese Johan Micoud e imprimendogli una traiettoria particolarmente arcuata, che tradì il portiere Andrea Mazzantini.

Una gara ricordata per una doppietta di Savo Milosevic, la sua seconda in pochi giorni (al giovedì l’aveva timbrata nel vano successo 3-2 sul Psv Eindhoven nell’incontro di ritorno degli Ottavi di Coppa Uefa).

Contro gli umbri l’attaccante serbo raddoppiò al 33′ stoppando a centro area, contrastando un avversario e insaccando dopo il palo colpito in pieno dal compagno di reparto Marco Di Vaio.

Fissò, poi, la ‘manita’ all’87’, liquidando in progressione mezza difesa perugina.

Al 60′ Di Vaio aveva siglato raccogliendo la sfera da spunto di Junior sulla fascia sinistra e dribblando Mazzantini, prima di lasciare il campo, un minuto più tardi, tra gli applausi del Tardini per essere stato il nostro miglior giocatore di giornata.

Al 73′ il brasiliano Marcio Amoroso, che gli era subentrato, trasformò il calcio di rigore concesso dall’arbitro Roberto Rosetti di Torino per atterramento di Milosevic a opera di Marco Materazzi.

Quella sera, dopo questa affermazione, il Parma si trovò in classifica a un solo punto dalla posizione per l’accesso ai preliminari di Champions League.

Un lasciapassare che, poi, conquistò al termine del campionato.

Nella slide: Milosevic durante la partita con il Perugia del 2001 al Tardini, in cui siglò una doppietta.