Crociati

STORIA CROCIATA – PARMA-EMPOLI, UN GEMELLAGGIO CHE DURA DAL 1984

Parma, 17 Agosto 2017 Parma-Empoli, partita amichevole in programma allo stadio Ennio Tardini domani, venerdì 18 agosto (ore 20.30), è anche l’occasione per rinnovare il gemellaggio tra le tifoserie delle due squadre.

Nella circostanza, i Boys Parma 1977 hanno invitato i sostenitori toscani in Curva Nord ad assistere insieme all’incontro.

Si tratta di un rapporto, inossidabile e sempre più consolidato, che dura da trentatré anni.

E’ la più antica relazione d’amicizia che, nella loro quarantennale esistenza, vantano i Boys ’77, il gruppo ultras del Parma Calcio.

Sbocciò proprio al Tardini, domenica 25 novembre 1984, all’undicesimo turno del campionato di Serie B. Era una tipica giornata autunnale, caratterizzata da una fitta nebbia, che non permise ai tifosi ospiti di vedere il gol della vittoria della loro squadra (0-1) segnato al 49′ da Gianfranco Cinello.

Al triplice fischio finale dell’arbitro, i sostenitori empolesi erano convinti che l’esito della gara fosse un pareggio a reti inviolate.

Furono i colleghi parmigiani, che li raggiunsero sotto al loro settore per complimentarsi per la bella prestazione dell’Empoli, a informarli del risultato.

Un gesto che fu particolarmente apprezzato e che diventò il germe di un forte gemellaggio.