Crociati

STORIA CROCIATA – PER LA QUARTA VOLTA IL VENEZIA ALL’INIZIO DELLA COPPA ITALIA. NEL ’97 AL TARDINI DECISIVA UNA DOPPIETTA DI CHIESA

Parma, 15 Agosto 2019 – Sabato (fischio di inizio: ore 18) allo stadio Ennio Tardini il Parma Calcio inizia la sua avventura agonistica nella Coppa Italia 2019/2020, affrontando il Venezia nel terzo turno eliminatorio della manifezione in una sfida a qualificazione diretta.

Non é la prima volta che la squadra Crociata comincia il proprio cammino nella seconda competizionae calcistica nazionale avendo come avversario il club lagunare.

E’ capitato nella stagione 1997/1998 ai sedicesimi di finale e nelle annata 2000/2001 e 2003/2004 agli ottavi di finale.

In tutte e tre le occasioni si giocava in partite di andata e ritorno e in ognuna passammo allo step successivo.

Di queste la più emozionante fu la prima, quando i ragazzi allenati da Carlo Ancelotti riuscirono a ribaltare sul campo amico la sconfitta patita con il risultato di 3-2 (recuperato con i gol di Filippo Maniero e Mauro Milanese nell’ultima mezz’ora) in trasferta sull’isola di Sant’Elena.

Nel rendez vous di venti giorni dopo, mercoledì 24 settembre 1997, al termine del primo tempo erano già avanti 3-0, pur presentandosi con una formazione rimaneggiata per la squalifica di Antonio Benarrivo e un turnover dovuto a scelte tecniche (quattro titolari lasciati volutamente a riposo) tra le due vittorie conseguite in campionato contro Piacenza e Udinese.

Il protagonista assoluto fu Enrico Chiesa con una doppietta.

Al 25′, dopo che Stefano Fiore aveva già colpito l’incrocio dei pali della porta difesa da Alessio Bandieri, il nostro attaccante, a secco da un mese, si sbloccò. Colpì di testa in tuffo all’altezza del dischetto del calcio di rigore il pallone, depositandolo in rete, su un invito pulito servito dalla destra dell’ala Pierluigi Orlandini.

Al 35′ il numero 20 raddoppiò, dopo un bellissimo scambio con il compagno di reparto, il brasiliano Adailton, incuneandosi in area centralmente, saltando un paio di difensori e toccando di destro.

Un attimo prima di scendere negli spogliatoi per l’intervallo, un tentativo del giovane centravanti verdeoro che aveva appena confezionato l’assist del 2-0 a Chiesa, sceso dalla fascia destra verso la porta sotto alla Curva Nord, fu deviato sfortunatamente da Simone Pavan.

Un combattivo Venezia, capolista in Serie B, guidato in panchina da Walter Novellino, non mollò la presa.

Al 62′ accorciò le distanze con un gol di Nicola Marangon di testa, lasciato libero dalla nostra difesa davanti al nostro portiere Gianluigi Buffon.

Per il 3-1 finale che consentì alla nostra squadra l’accesso agli ottavi di finale, in un’edizione della Coppa Italia in cui arrivò sino alla semifinale, dove con due pareggi fu eliminata dal Milan.

Nella slide: Enrico Chiesa. Nell’immagine qui sotto: il tifo della Curva Nord contro il Venezia in Coppa Italia 1997/1998.

ParmaVeneziaCI1997