SUPPORTERS LIAISON OFFICER (SLO)

Il Supporters Liaison Officer (SLO) è il Delegato di una società calcistica professionistica ai rapporti con la tifoseria.

Si tratta di una figura professionale inserita nelle regole sulle Licenze e il Financial Fair Play della UEFA nel 2010, recepito dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio (Figc) nei criteri organizzativi per l’ottenimento delle licenze nazionali come adempimento per la partecipazione delle società calcistiche ai campionati professionistici dalla stagione 2012/2013.

Lo SLO del club è la persona responsabile delle relazioni con i tifosi.

Queste sono le sue funzioni:

  • essere il contatto cruciale tra il club e i tifosi;
  • informare proprietà e dirigenti del club relativamente ai problemi dei tifosi, agendo come consulente esperto in materia;
  • assicurare un collegamento e un canale di comunicazione continua tra club e tifosi, promuovendo il miglioramento di questo rapporto;
  • lavorare in stretta collaborazione con il Delegato Sicurezza del club;
  • svolgere un ruolo di mediazione nelle discussioni tra il club e i gruppi di tifosi e fra i tifosi e le forze dell’ordine, cercando di conciliare il lavoro delle autorità di pubblica sicurezza con la cultura dei sostenitori e con la politica del club;
  • essere sempre presente allo stadio in occasione delle partite interne ed esterne della squadra. Per le gare in trasferta, è il supporto dei tifosi per risolvere, nell’ambito delle normative in vigore, eventuali problematiche dovessero verificarsi soprattutto per quanto riguarda l’acquisto del titolo di ingresso, l’accesso allo stadio ospitante, il regolare svolgimento dell’incontro e il deflusso dall’impianto;
  • partecipare alla fase organizzativa dell’evento partita, in particolare alle riunioni dei Gruppi Operativi Sicurezza (Gos) delle Questure interessate;
  • cercare di evitare situazioni di disagio e pericolo e incentivare l’accesso allo stadio;
  • essere il destinatario delle richieste di introduzione degli strumenti del tifo (striscioni e bandiere che non recano colori e simboli del club, megafoni e tamburi) allo stadio, da inoltrare per essere recepite rispettando regolare procedura ai Gruppi Operativi Sicurezza (Gos);
  • instaurare rapporti con i Supporters Liaison Officer degli altri club, soprattutto nell’approssimarsi e in con concomitanza con le partite tra le relative squadre;
  • essere il riferimento ‘di garanzia’ dei tifosi e il loro interfaccia nell’ambito dell’applicazione del ‘Sistema di gradimento’ adottato dal club (cliccare qui per leggerlo, consultarlo e scaricarlo)

Il Parma Calcio 1913 sin dalla sua rinascita in Serie D, anche se per i club dilettantistici la figura dello SLO non è contemplata, ha creduto in questo ruolo, convinto che il calcio e tutto il suo ambiente può essere migliore se il calcio è pronto e disponibile a stabilire un dialogo bidirezionale con i tifosi.

Lo SLO del Parma Calcio 1913 è Giuseppe Squarcia, che si può contattare al seguente indirizzo mail gsquarcia@parmacalcio1913.com