TORNEO DI VIAREGGIO, PIAZZI A PALLA IN TRIBUNA INTRODUCE PARMA-VENEZIA E LANCIA IL 1° CORSO PER ALLENATORI “COACHING SCHOOL” PER DIVULGARE LE METODOLOGIE DEL SETTORE GIOVANILE CROCIATO

Collecchio, 13 Marzo 2019 – Il Direttore Sportivo del Settore Giovanile del Parma Luca Piazzi è intervenuto in collegamento telefonico in diretta sui 102 e 104 megacicli di Radio Parma, ospite della trasmissione “Palla in Tribuna”, condotta da Giusppe Milano, introducendo la sfida clou di oggi del Girone 5 al Torneo di Viareggio Parma-Venezia (diretta tv da La Spezia alle 17.45 su Rai Sport) e svelando per la prima volta la partenza di “Coaching School”, il corso di 1° Livello per allenatori, gratuito di 30 ore, con divulgata la metodologia applicata nel Settore Giovanile del Parma. Per info ed iscrizioni: formazione@parmacalcio1913.com

Ecco le sue parole:

piazzi_radio parma“Quella di oggi pomeriggio, in effetti, è una partita importante per il passaggio del turno, per la qualificazione alla fase successiva. Giochiamo col Venezia, una squadra che abbiamo già incontrato in campionato, all’andata da loro andò bene, il ritorno da noi non benissimo, ma noi andiamo lì con lo spirito giusto; abbiamo fatto bene in una partita non facile come quella con i ghanesi. Noi speriamo di fare un Torneo come quello dell’anno scorso, nel quale abbiamo migliorato la nostra autostima, prendendoci le nostre belle soddisfazioni ed uscendo con delle conferme. Noi abbiamo fatto un bel percorso, mister Catalano ha lavorato bene: in questo momento la squadra è in salute, anche se non si sa mai, per contro durante il Campionato abbiamo avuto dei problemi di continuità; abbiamo spesso alternato delle buone partite, specialemnte con squadre forti come Spal e Bologna, a delle altre senza la giusta attenzione e concentrazione. Speriamo di avere migliorato questo aspetto. Abbiamo la concreta possibilità, eventualmente anche sbagliando questa partita, di poter andare avanti, ma al di là del passaggio del turno, che è comunque un nostro obiettivo, noi puntiamo molto a far crescere questo gruppo che secondo noi ha qualche eccellenza, Camara prima di tutti, che potremmo anche tra qualche anno vedere in prima squadra.
coaching school primo livelloIl progetto Coaching School? Noi vorremmo riuscire ad avere un link positivo col territorio, trasmettendo la nostra immagine e le nostre conoscenze, condividendole appunto sul territorio: l’entrare in stretto contatto con l’area tecnica del Parma Calcio credo potrebbe essere interessante per molti allenatori del territorio. Successivamente vorremmo riuscire a creare un pensiero Parma Calcio che sia condiviso in parte o nei limiti del possibile, anche dalle società del territorio, quindi questo è un primo passo di un percorso tecnico attraverso il quale vorremmo arrivare ad avere un contatto maggiore e più continuo con le società del territorio, e l’interesse è bilaterale perché più il movimento cresce e più acquisisce conoscenze, più possiamo trane vantaggio anche noi. Questa partnership che vorremmo aprire con le società del territorio pensiamo possa elevare in generale il movimento calcistico: io penso che sia proprio un compito del Parma aprirsi nel modo migliore possibile al territorio. L’obiettivo è quello di conoscersi, di trasmettere una idea di calcio che stiamo cercando di sviluppare e di far sì che il nostro know how venga conosciuto dai tecnici del territorio e col passare del tempo condivisa in modo che chi arriva o chi esce dal Parma Calcio entri in realtà che abbiano principi di calcio simili”.

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL NUOVO CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

INTERVISTA DI GIUSEPPE MILANO (RADIO PARMA) A LUCA PIAZZI DS GIOVANILI DEL PARMA CALCIO