UNA VITTORIA (U 15, 2-1) E DUE SCONFITTE (U 16 E U 17) NEL TRIPLICE CONFRONTO CON LA FIORENTINA (VIDEO E COMMENTI DEI MISTER)

Noceto, 5 Novembre 2017 – Una vittoria e due sconfitte, è questo il bilancio del triplice confronto con la Fiorentina che ha visto impegnate oggi le formazioni del Parma Under 15 (vittoria 2-1 al Noce), Under 16 (sconfitta 1-5 a Collecchio) e Under 17 (sconfitta 3-1 a Scandicci) per l’8^ Giornata dei rispetti campionati nazionali A e B.

cissè festeggiato dai compagni dopo 2-0 alla fiorentinaVittoria e sorpasso: dopo il successo di oggi al Noce gli U 15 crociati scavalcano la Fiorentina che resta ferma a quota 11, con questi tre punti, invece, i ragazzi allenati da Mister Bucchioni salgono a quota 13 lasciandoseli alle spalle. Decisivo Chaka Amba Cissè autore di una doppietta: al 7′ dopo, uno spettacolare contropiede, Sementa si è trovato solo dinnanzi al portiere Luci, ha passato dietro il pallone al under 15 ferrari e lushacompagno che, a porta vuota, ha infilato l’1-0; il 2-0 (vedi video sotto), invece, scaturisce da un’azione in dribbling insistito dello stesso Cissè il quale, al 15′ st, dal limite dell’area ha indovinato un tiro di precisione spentosi nell’angolino basso alla destra di Luci. Partita interrotta da molti falli tattici, costati cari al viola Barducci espulso per doppio giallo (ravvicinato) al 10′ st e 13′ st. La Fiorentina, pur in inferiorità numerica, riesce ad accorciare le distanze al 22′ st con Nemolato, su palla inattiva, entrata dentro direttamente senza che fosse toccata da alcuno. Ma il Parma, senza correre ulteriori particolari rischi negli ultimi, riesce a centrare l’impresa.

Questo il commento, al termine della gara, di Mister Roberto Bucchioni, intervistato dal responsabile ufficio stampa e comunicazione del settore giovanile e della squadra femminile del Parma Calcio 1913 Gabriele Majo:

Roberto Bucchioni Parma Fiorentina Under 15“Sono veramente molto soddisfatto: al di là del risultato è stata una gara interpretata bene dai ragazzi, contro una squadra molto forte. Oggi mi sono piaciuti veramente tanto: quando giocano così possono battere chiunque. Ma devono ricordarsi che bisogna avere sempre questa concentrazione, non solo con le squadre forti, ma anche con le altre. Siamo partiti bene subito nel primo tempo, con un bel gol nei minuti iniziali; subito dopo abbiamo avuto anche l’occasione per il raddoppio, anche se l’abbiamo mancato. Poi nel finale ci siamo un po’ complicati la vita perché dopo il nostro 2-0 abbiamo preso gol in un modo accidentale, avremmo potuto fare meglio, nello specifico, ma grosse occasioni loro non ne hanno avute. Ma oggi Lo spirito dei miei ragazzi mi è piaciuto veramente tanto”.

IL TABELLINO

PARMA-FIORENTINA 2-1 – 8^ GIORNATA DI ANDATA CAMPIONATO UNDER 15

Marcatori:  7′ e 15′ st Cissè, 22′ st Nemolato

PARMA – Bukova; Lasagni, Rudi Bonotti; Ferrari, Aissaoui (21′ Bolzoni), Manghi, Sementa (23′ st Marzoli), Bonacini, Lusha, Cissè, De Rinaldis. All. Bucchioni
A disposizione: 12. Borrelli; 14. Markovski, 15. Nurcja, 16. Bertolotti, 17.Letsyuk, 19. Toma

FIORENTINA – Luci, Quirini, Lo Foco; Giorgi (1′ st Tribbioli), Paoloni (1′ st Ghilardi), Barducci; Innocenti (9′ st Nemolato), Aliboni (9′ st Prati), Ancora, Masini (34′ st Gondolo), Magliocca (21′ st Dijbril). All. Vitali
A disposizione: 12. Morandi, 16. David, 19. Imparato

Arbitro: Sig. Donno di Piacenza

Assistenti: Sigg. Prete e Ghidoni di Reggio Emilia

Espulso:  Barducci (per doppia ammonizione)

Ammoniti: Barducci e Tribbioli

Recupero: 1’+5′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INTERVISTA A MISTER ROBERTO BUCCHIONI DI GABRIELE MAJO, RESP. UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE SETTORE GIOVANILE E SQUADRA FEMMINILE PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO, CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA

PARMA-FIORENTINA 2-0, 5′ ST GOL DI CHAKA AMBA CISSE’

PARMA-FIORENTINA 2-1 (FINALE): TRIPLICE FISCHIO, FAIR PLAY, GIOIA

under 16 parma fiorentina undici crociatoSul campo centrale del Settore Giovanile al Centro Sportivo di Collecchio gli U 16 del Parma soccombono 1-5 coi pari età della Fiorentina. Partita subito in salita, con un calcio di rigore contro fischiato dall’arbitro Sig. Mori di La Spezia e trasformato al 5′ da Gaeta. Il raddoppio poco più di una decina di minuti dopo (16′) con Bayslach bravo a girare di testa in rete un cross in mezzo. Al 22′ è Maglio, con un tiro dal limite, a portare a tre le reti viola di vantaggio, punteggio sul quale si chiuderà la prima frazione. Ad inizio ripresa (5′ st) il gol della bandiera, di pregevole fattura, siglato da Andrea Paolo Schifano direttamente su calcio di punizione. Neppure due giri di lancette e al 7′ st Gaeta, dopo un batti e ribatti, liberandosi di un difensore, segna il suo secondo gol, il quarto di squadra. Il quinto ed ultimo sigillo è di Poggesi, che, solo in area, di piatto infila in rete dopo un preciso cross sul secondo palo.

Questo il commento, al termine della gara, di Mister Giuseppe Cardone, raccolto da www.parmacalcio1913.com:

“Abbiamo fatto troppi errori e quando giochi con squadre forti li paghi in maniera pesante. Ora abbiamo da ripartire e cercare di fare meglio: è una sconfitta che brucia, per le dimensioni, però, dobbiamo andare avanti a lavorare, credendo nei nostri mezzi, e con la voglia di essere molto determinati che è la prerogativa fondamentale di questa squadra. E’ chiaro che ci sono alcune cose che dobbiamo migliorare e piano piano le miglioreremo, però, quello che non ci deve mai mancare è il carattere, l’abnegazione, la voglia di non soccombere. E’ questo quello che chiedo ai ragazzi”.

IL TABELLINO

PARMA-FIORENTINA 1-5 – 8^ GIORNATA DI ANDATA CAMPIONATO UNDER 16

Marcatori:  5′ (rig.) e 7′ st Gaeta, 8′ Bayslach, 22′ Maglio, 5′ st Schifano, 18′ st Poggesi

PARMA – Ferrari; Mignemi (V. Cap.), Cugini; Numeroso (Cap., 22′ st Di Mario), Galeotti, Omorodion; Farjaoui, Anastasia, Papa (1′ st Trezza), Schifano (20′ st El Ghazzouli), Romano. All. Cardone
A disposizione: 12. Savignano; 13. Casarini, 16. Fantini

FIORENTINA – Chiossi (33′ st Casini); Sabatini (1′ st Squizzato), Morleo (10′ st Spedalieri); Masi, Maglio (22′ st Bonini), Dalle Mura (22′ st Di Clemente), Milani (22′ st Lucido), Bayslach (10′ st Poggesi), Ferla, Neri, Gaeta. All. Sacchini
A disposizione: 14. Frison

Arbitro: Sig. Mori di La Spezia

Assistenti: Sigg. Boccher e Civita di Modena

Ammonito: Masi

Recupero: 0’+3′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

FAIR PLAY TRA ALLENATORI PRIMA INIZIO GARA

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO E CALCIO D’INIZIO

under 17 fiorentina-parma undici crociatoSul campo sintetico “Bartolozzi” di Scandici gli U 17 Crociati giocano alla pari con i coetanei della Fiorentina che però si dimostrano più bravi nel concretizzare e così, anche se onorevole, considerato anche il divario tecnico, alla fine sarà sconfitta. Partono subito forte i ragazzi allenati da Mister Bagatti: dopo appena 2′, direttamente su lancio del portiere Corvi, Ajibola spizza di testa il pallone che finisce sui piedi di Dibari, il quale appena varca l’area di rigore viene anticipato dalla difesa viola. Sul capovolgimento di fronte Spalluto, lanciato da Pierozzi, entra nei 16 metri ducali, ma Corvi, con una stupenda parata, gli nega il gol. Il portiere al 10′ neutralizzerà la conclusione aerea di Simic su cross dalla sinistra di Ponsi. Al 12′ Soldani, lanciato da Simic, calcia a lato dal limite. Lo stesso, dalla parte opposta, farà Abou al 25′. Alla mezzora nuovo salvataggio di Corvi su conclusione insidiosa del solito Simic. Un minuto dopo (31′) è la difesa viola a salvarsi sulla linea sul colpo di testa di Monti su corner dalla sinistra. Al 38′ un lancio a tagliare la difesa di Ajibola è indirizzato ad Abou, ma Fallani arriva prima. Al 39′ un tiro di Abou non impensierisce l’estremo difensore avversario e sul capovolgimento di fronte Servillo riceve palla appena dentro l’area e segna il gol del vantaggio dei padroni di casa, che così chiudono la prima frazione sull’1-0, anche se per la qualità del gioco espresso i Crociati non avrebbero meritato di essere sotto. Il fatto gli è che poco dopo l’inizio della ripresa, i viola raddoppiano: all’8′ st Simic indovina un gran tiro e insacca alle spalle dell’incolpevole Corvi. E non è finita: i gigliati all’11’ st ipotecano il match con Pierozzi, che dall’area piccola, su suggerimento di Simic dalla destra, infila il 3-0. I Crociati, storditi da questo micidiale uno-due, faticano a ritrovare ordine ed idee: Pierozzi ci prova di nuovo al 27′ ma Corvi mette in angolo. Alla mezzora il gol della bandiera dei nostri portacolori: cross dalla sinistra di De Marco e Kasa, all’altezza del dischetto realizza il rigore in movimento di sinistro. La rete realizzata sembra dare rinnovato coraggio al Parma, che torna ad esprimersi con la giusta cattiveria come era stato per tutto il primo tempo, Al 35′ at Govoni prova a sorprendere la difesa viola che però riesce a ribattere. Al 40′ un controverso episodio: l’arbitro, in un primo momento, sancisce un calcio di rigore al Parma, ma dopo essersi consultato con il suo assistente torna sui suoi passi per via di un fuorigioco segnalatogli dal collega. Al 44′ Lucarelli viene espulso per aver atterrato un attaccante avversario lanciato a rete. Questi, però, era partito nettamente in off side…

Questo il commento, al termine della gara, di Mister Massimo Bagatti, raccolto da www.parmacalcio1913.com:

“Non posso dire niente ai miei ragazzi, se non bravi per il cuore, l’orgoglio e anche la qualità che ci hanno messo in tutto il primo tempo giocando alla pari con la Fiorentina. Peccato per il gol preso allo scadere che ci ha condizionato. La reazione, comunque, è stata buona: abbiamo continuato con coraggio a fare la partita esprimendoci alla pari degli avversari. Le partite, però, si decidono begli ultimi 16 metri, laddove loro sono stati più bravi di noi e bisogna riconoscerlo. Ma negli altri 70 metri abbiamo giocato sempre alla pari. Loro, poi, possono contare sulle giocate di Simic: questi ha fatto un gol incredibile, complimenti a lui per come ci ha saltato e tirato al volo all’incrocio dei pali. Peccato anche per il rigore prima accordatoci e poi negato: a mio avviso il fuorigioco era ininfluente. Avrebbe potuto esser l’occasione per il 3-2 e un diverso, migliore, finale. Come ripeto spesso, però, al di là del risultato vanno misurati i passi avanti di questo gruppo che per la prima volta si affaccia a certi livelli, ma che già riesce a esprimersi alla pari, a livello di gioco, nei 70 metri centrali, in questo caso della Fiorentina. Noi, di questo, andiamo orgogliosi, anche se speriamo presto di passare dai complimenti ai punti…”

IL TABELLINO

FIORENTINA-PARMA 3-1 – CAMPIONATO UNDER 17 – 8^ GIORNATA

Marcatori: 39′ Servillo, 8′ st Simic, 11′ st Pierozzi N., 30′ st Kasa

FIORENTINA – Fallani; Pierozzi E. (30′ st Zinfollino), Ponsi (19′ st Botturi); Dutu (V. Cap.), Fiorini (Cap.), Siniega; Simic, Soldani (30′ st Bigica), Spalluto (14′ st Di Caterino), Servillo (19′ st Buffa), Pierozzi N. (30′ st Minocci). All. Cioffi
A disposizione: 12. Chiorra; 14. Bric, 17. D’Agostino

PARMA – Corvi; Rocchi (30′ st Togola), Monti; D’Aloia (Cap., 10′ st Kasa), Mossini (30′ st Lucarelli), Bane (V. Cap.); Dibari, De Marco G. (18′ st Mauro), Ajibola (18′ st De Marco A.), Camara, Abou (30′ st Govoni). All. Bagatti
A disposizione: 12. Buzzi; 15. Alfieri, 16. Formisano

Arbitro: Sig. Simone Piazzini di Prato

Assistenti: Sig. Luca Boschi di Valdarno e Sig. Klevis Pllumbi di Pistoia

Espulso: Lucarelli

Ammoniti: 

Recupero: 1’+5′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

RISCALDAMENTO CROCIATO A SCANDICCI

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO