UNDER 13, 1^ DI RITORNO / REGGIANA-PARMA 1-3. LA PRIMA VOLTA NEL DERBY DI MISTER MANARIN A REGGIO: “CONTENTO PER LA SQUADRA E PER COME HA GIOCATO” (VIDEO)

Reggio Emilia, 20 Gennaio 2018 – La Formazione Under 13 del Parma Calcio 1913, nella prima giornata di ritorno, batte a domicilio, sul campo del Centro Don Bosco di Via Mogadiscio, 1-3 i pari età della Reggiana, già superati all’andata 4-1 a Collecchio e così li distanzia in classifica di tre punti, consolidando, da sola, la seconda posizione della graduatoria, grazie anche al contemporaneo pareggio per 1-1 del Bologna con la Spal a Ferrara. Davanti, però, prosegue la corsa del Cesena che, in trasferta, ha superato il Santarcangelo 0-2. I romagnoli restano, così, in testa a quota 34, seguiti dai Crociatini, a 32. Terza posizione per il Sassuolo (che nel derby ha battuto il Carpi 2-1). Il Bologna è 4° con 30, mentre i granata, fermi a 29, sono ora quinti. Partita inizialmente in salita per un calcio di rigore fischiato al 5′, ma è bravo Ibrahima Niang ad ipnotizzare il centravanti avversario Alex Vittoriani, neutralizzandogli non solo il tiro dagli undici metri, ma anche il successivo tentativo sulla ribattuta. Scampato il pericolo la squadra allenata da Mister Giuseppe Manarin, che per la prima volta è riuscito con una propria squadra a battere la Reggiana fuori casa, inizia a macinare gioco, trovando il meritato vantaggio al 15′ del primo tempo con Morad Rouiched, bravo a controllare una palla in arrivo dalla sinistra e col destro insaccare alla destra del portiere Samuele Roteglia. La prima frazione, dunque, termina con il vantaggio della squadra ospite per 0-1. Lo 0-2 lo firma Davide Lorenzani, oggi autore di una doppietta, all’11’ del secondo tempo, lesto a calciare, di prima intenzione, superando in pallonetto il portiere Matteo Vergalli. Quattro minuti dopo, al 15′ st, accorcia le distanze Matteo Esposito dopo palla filtrante dal centro sinistra a superare Rouiched, bel dribbling a superare Folli e palla sul secondo palo. Parziale: 1-2. Il secondo gol di Davide Lorenzani, che chiude definitivamente l’incontro sull’1-3, è ancora una volta una conclusione da fuori area con pallone che, al 5′ del terzo tempo, si insacca all’incrocio dei pali alla sinistra, stavolta, del portiere Roteglia, nel frattempo tornato tra i pali.

Questo il commento dell’allenatore Giuseppe Manarin intervistato, al termine della gara, dal responsabile ufficio stampa e comunicazione del settore giovanile del Parma Calcio 1913 Gabriele Majo:

gabriele majo e giuseppe manarin dopo reggiana parma 1 3 under 13“Qui a Reggio per me è sempre stata molto dura e difficile: dopo tanti anni che alleno le giovanili del Parma, questa è la prima volta che riesco a vincere, quindi sono contento, soprattutto per la squadra e per come han giocato e per il risultato. Le partite con la Reggiana sono sempre molto tirate e accese, poi il terreno non favoriva certo il bel gioco: quindi sono sempre delle gare un po’ complicate. Era partita un po’ male anche questa, per via di questo calcio di rigore per gli avversari che Ibra (Niang, ndr) è stato bravo a neutralizzare. Poi abbiamo preso in mano la partita e penso che i ragazzi abbiano meritato questo risultato. Una volta sullo 0-2 avremmo potuto controllare meglio la partita, però è venuta fuori questa loro reazione, con una palla filtrante che ci ha messo in difficoltà, e ha riaperto l’incontro. Poi è stato bravo nel terzo tempo Davide (Lorenzani, ndr), che si è ripetuto, perché aveva già fatto un bel gol di sinistro, quello dello 0-2 nel secondo tempo, e questo bis ha ristabilito le distanze. Meglio così… Avevamo già battuto la Reggiana anche alla prima di Campionato, ma poi loro erano migliorati molto, perché nella penultima dell’andata erano andati a vincere a Cesena, raccogliendo un risultato pesante e ponendo una bella candidatura: infatti ci aspettavamo un avversario all’altezza, come sono in effetti stati. I nostri ragazzi sono stati bravi altrettanto, se non di più, e il merito è loro se c’è stato questo risultato a nostro favore. Il 3-1 a favore del Reggio Calcio di mercoledì? Era stata una partita di allenamento probabilmente non interpretata benissimo in qualche fase di gioco, però ci sta: sono partite fatte durante la settimana, con i ragazzi che arrivano a casa da scuola e devono fare le volate per arrivare al campo pronti e quindi un po’ di deconcentrazione ci può anche stare,però abbiamo anche tratto degli spunti positivi anche da quella partita, andando a migliorare qualche difetto che avevamo presentato e quindi ci è venuta utile anche quella partita lì… La vittoria di oggi comunque è stata importante, i ragazzi dopo la sosta sapevano che li attendeva questo impegno difficile e si sono presentati nel migliore dei modi…”

REGGIANA-PARMA 1-3, (0-1, 1-1, 0-1) 1^ GIORNATA DI RITORNO CAMPIONATO UNDER 13
Marcatori: 
15′ pt Rouiched, 11′ st e 5′ tt Davide Lorenzani, 15′ st Esposito

LE FORMAZIONI 

REGGIANA 1° TEMPO  – 1. Roteglia; 2. Aracri, 3. Valcavi; 4. Lisanti, 5. Paterlini, 6. Turri; 7. Ferrari M., 8. Izzo, 9. Vittoriani, 10. Devona, 11. Candeloro. All. Bocelli.
A disposizione 12. Vergalli; 13. Davoli, 14. Puzone, 15. Brevini, 16. Carretti, 17. Spallanzani, 18. Carlini, 19. Esposito

REGGIANA 2° TEMPO  –  12. Vergalli; 13. Davoli, 14. Puzone, 4. Lisanti, 5. Paterlini, 15. Brevini; 16. Carretti, 17. Spallanzani, 9. Vittoriani, 18. Carlini, 19. Esposito. All. Bocelli
A disposizione: 1. Roteglia; 2. Aracri, 3. Valcavi, 6. Turri, 7. Ferrari M., 8. Izzo, 10. Devona, 11. Candeloro

REGGIANA 3° TEMPO  – 1. Roteglia; 2. Aracri, 13. Davoli; 4. Lisanti, 5. Paterlini, 6. Turri; 16. Carretti, 8. Izzo, 9. Vittoriani, 18. Carlini, 19. Esposito. All. Bocelli.
A disposizione: 12. Vergalli; 3. Valcavi, 14. Puzone, 15. Brevini, 7. Ferrari M., 10. Devona, 11. Candeloro, 16. Carretti

PARMA 1° TEMPO  –  1. Niang; 2. Gandolfi, 3. Ravanetti; 4. Lorenzani F., 5. Cruoglio, 6. John Victor, 7. Benassi, 8. Rouiched, 9. Napolitano, 10. Legati, 11. Poerio. All. Manarin
A disposizione: 12. Bortini, 13. Folli, 14. Lorenzani D., 15. Ferrari T., 16. Ghillani, 17. Dattaro, 18. Mbaye.

PARMA 2° TEMPO  – 12. Bortini; 13. Folli, 3. Ravanetti, 14. Lorenzani D., 15. Ferrari T., 6. John Victor; 16. Ghillani, 8. Rouiched, 17. Dattaro, 10, Legati, 18. Mbaye. All. Manarin
A disposizione: 1. Niang; 2. Gandolfi, 4. Lorenzani F., 5. Cruoglio, 7. Benassi, 9. Napolitano, 11. Poerio

PARMA 3° TEMPO  –  1. Niang; 2. Gandolfi, 3. Ravanetti; 14. Lorenzani D., 5. Cruoglio, 6. John Victor; 15. Ferrari T., 8. Rouiched, 16. Ghillani, 10. Legati, 11. Poerio. All. Manarin
A disposizione: 12. Bortini; 13 Folli, 4. Lorenzani F., 7. Benassi, 9. Napolitano, 17. Dattaro, 18. Mbaye

Arbitro: Sig. Melioli di Reggio Emilia

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

 INTERVISTA DI GABRIELE MAJO, RESPONSABILE UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE E DELLA SQUADRA FEMMINILE DEL PARMA, A MISTER GIUSEPPE MANARIN DOPO REGGIANA-PARMA 1-3

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO E CALCIO D’INIZIO

5′ PT NIANG NEUTRALIZZA CALCIO DI RIGORE DI VITTORIANI

REGGIANA-PARMA 0-1, 15′ GOL DI ROUCHIED

REGGIANA-PARMA 0-1 (PARZIALE FINE P.T.) – LE ISTRUZIONI DI MISTER MANARIN, CALCIO D’INIZIO DEL SECONDO TEMPO

REGGIANA-PARMA 0-2, 11′ ST GOL DI DAVIDE LORENZANI

REGGIANA-PARMA 1-2 (PARZIALE FINE SECONDO TEMPO) – LE ISTRUZIONI DI MISTER MANARIN, CALCIO D’INIZIO DEL TERZO TEMPO

REGGIANA-PARMA 1-3, 5′ TT GOL DI DAVIDE LORENZANI

REGGIANA-PARMA 1-3 (FINALE), TRIPLICE FISCHIO, FAIR PLAY