UNDER 15, 8^ DI RITORNO: FIORENTINA-PARMA 4-1. MISTER BUCCHIONI: “NULLA DA ECCEPIRE SUL RISULTATO: LORO PIU’ FORTI, MA IL TERRENO CI HA PENALIZZATO” (VIDEO)

Firenze, 11 Marzo 2018 – Il Centro Sportivo della Fiorentina “La Trave” è in erba naturale: in giornate assai piovose come quella di oggi è facile che sia particolarmente allentato e fangoso: una struttura del genere meriterebbe un fondo in sintetico, ma visto che il complesso si affaccia sull’Arno ci sono molte pastoie burocratiche per interventi di questo tipo, sicché chi ci si allena e chi ci gioca si deve accontentare e… sporcare. Il Centro La Trave è dedicato a Niccolò Galli, figlio dell’ex portiere della Fiorentina e del Parma Giovanni vittima di un incidente alcuni anni fa: fa un certo effetto leggere il suo nome sulla targa all’ingresso proprio in coincidenza con la giornata di oggi che ha visto le due formazioni avversarie “unite nel ricordo di Davide Astori” entrare in campo con la t shirt dedicata al Capitano prematuramente scomparso su iniziativa congiunta dei due settori giovanili. Sfilata la maglietta le due squadre si sono fronteggiate, per l’8^ di Ritorno del Campionato A e B Under 15, con le classiche divise viola e bianco-crociata. Parma per primo in vantaggio, all’8′, direttamente su calcio di punizione dello specialista De Rinaldis con un pallonetto che ha tradito Morandi. Prima che la Fiorentina si riassestasse i Crociati hanno avuto anche qualche occasione per raddoppiare (di nuovo su calcio piazzato, bravo, però, l’estremo difensore) e far sì che quel lampo non fosse solo un’illusione, ma poi la qualità – e per certi versi pure la fisicità – dei padroni di casa ha iniziato ad emergere, anche se per pareggiare prima e, poi, nella ripresa, passare in vantaggio e dilagare sono sempre state necessarie palle da fermo, anche se sono via via mutati gli autori. A raggiungere il pari, al 29′ è stato Masini, dopo l’intervallo, all’8′ st è Lo Foco a portare i suoi in vantaggio. Sempre su punizione rimpingua il bottino al 28′ st Distefano, mentre sugli sviluppi di una ripartenza, un cross dal fondo è ben sfruttato a due minuti dallo scadere da David, appena entrato, per il definitivo 4-1.

Questo il commento di Mister Roberto Bucchioni  raccolto al termine della gara dal responsabile ufficio stampa e comunicazione del settore giovanile e squadra femminile del Parma Calcio 1913 Gabriele Majo:

roberto bucchioni dopo fiorentina parma under 15“La vittoria della Fiorentina è sicuramente meritata: nulla da eccepire sul risultato, anche se abbiamo fatto un buon primo tempo, con il gol trovato con questa punizione. Non voglio che sia una scusante, perché ripeto che la Fiorentina ha giocato sicuramente meglio di noi, però la partita è stata condizionata, nel bene e nel male, dal campo, tanto è vero che 4 su 5 gol sono arrivati su palla inattiva. Pioveva forte, essendo il campo molto fangoso e stretto come dimensioni, per certi versi ci agevolava, dovendo noi difenderci visto che la Fiorentina ha più qualità di noi, ma la gara non è stata memorabile, sia da parte nostra che loro. Noi siamo passati in vantaggio su palla inattiva, l’1-1, il 2-1, il 3-1 per loro sono arrivati su palla inattiva e poi l’ultimo gol allo scadere su contropiede. Onestamente più di quello che abbiamo fatto non potevamo fare: la Fiorentina era più forte di noi. All’andata riuscimmo nell’impresa di batterli perché avevamo giocato meglio di loro; ma anche all’andata loro erano più forti di noi: noi trovammo la doppietta di Cissè in una gara giocata bene da tutta la nostra squadra, fermo restando, però, che la qualità della Fiorentina è superiore. Ma non dobbiamo abbatterci: oggi, onestamente, per una squadra come la nostra che magari fisicamente paga un po’, il campo pesante ci ha un po’ penalizzato, ma per l’ennesima volta ribadisco che il risultato non fa una piega…”

IL TABELLINO

FIORENTINA-PARMA 1-4 – CAMPIONATO UNDER 15 – 8^ GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO
Marcatori:
8′ De Rinaldis, 29′ Masini, 8′ st Lo Foco, 28′ st Distefano, 33′ st David

FIORENTINA – Morandi; Prati (35′ st Giorgi), Ghilardi (Cap.); Lo Foco (V. Cap.), Quirini, Barducci; Dijbril (35′ st Paoloni), Magliocca (25′ st Aliboni), Ancora (33′ st Imparato), Innocenti (33′ st David), Masini (25′ st Distefano). All. Vitali
A disposizione: 12. Manzari; 17. Nemolato, 20. Gori

PARMA – Bukova; Lasagni, Rudi Bonotti (21′ st Nurcja); Ferrari (Cap. 32′ st Zucconi), Aissaoui (V. Cap.32′ st Markovski,), Manghi; Sementa, Bolzoni, Lusha (8′ st Letsyuk), De Rinaldis, Bonacini (32′ st Marzoli). All. Bucchioni
A disposizione: 12. Borrelli; 15. Bertolotti, 20. Savignano

Arbitro: Sig. Alberto Rugi di Empoli

Assistenti: Sigg. Enea Furiesi e Leonardo Rossi di Empoli

Espulsi: Lasagni al 27′ st e Aliboni al 37′ st

Ammoniti: Lasagni, Sementa, Aissaoui; Dijbril, Barducci

Recupero: 0’+4′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

IL COMMENTO DI MISTER ROBERTO BUCCHIONI RACCOLTO DA GABRIELE MAJO, RESP. UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE E DELLA SQUADRA FEMMINILE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO CON LA T SHIRT “UNITI NEL RICORDO DI DAVIDE ASTORI”, MINUTO DI SILENZIO, E CALCIO D’INIZIO

FIORENTINA-PARMA 0-1, 8′ GOL DI DE RINALDIS (CALCIO DI PUNIZIONE)

15′ PUNIZIONE CROCIATA, VOLO DEL PORTIERE

22′ PORTIERE ANTICIPA SEMENTA

FIORENTINA-PARMA 1-1 (PARZIALE FINE PRIMO TEMPO) – RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI

RITORNO SQUADRE IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO

CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA