UNDER 16, 5^ GIORNATA: LIVORNO-PARMA 3-2. MISTER MONGUZZI: “NON SIAMO RIUSCITI A FARE LA GARA CHE VOLEVAMO” (VIDEO)

Rosignano Solvay (LI), 8 Ottobre 2018 – Due volte sotto, due volte il Parma Under 16, nella 5^ Giornata del Girone di Andata del Campionato Nazionale Serie A e B, è riuscito a recuperare, ma alla fine, sfruttando un calcio di punizione al 34′ della ripresa di Caparrini (palla nel sette alla destra di Frattini) è il Livorno ad aggiudicarsi la contesa (3-2) disputata ieri, domenica 7 ottobre 2018, sul campo “E. Solvay” in erba naturale a Rosignano Solvay (LI). Padroni di casa in vantaggio al 7′ grazie a una ripartenza di Giannini, su errore in costruzione dei Crociati in mezzo al campo: da posizione defilata in diagonale il numero 9 trova la via della rete (1-0). Passano appena cinque minuti e i gialloblù la riacciuffano: azione individuale di Chaka Traore sulla destra che salta due avversari, si accentra servendo l’accorrente Ruggeri sulla sinistra che entra in area e con un ottimo tiro realizza il pareggio (1-1). I toscani passano di nuovo al 37′ sugli sviluppi di un’azione un po’ confusa davanti l’area gialloblù: Giannini sfrutta un rimpallo favorevole, si trova a tu per tu con Frattini e riporta il Livorno in vantaggio. Passa un minuto ed è ancora Traore a rimettere le cose a posto realizzando un calcio di rigore concesso per un fallo in area di Calzolari su De Rinaldis. Nella ripresa il Parma sciupa le poche occasioni create con palla in movimento (Lusha si fa anticipare dal portiere Lo Frano in uscita al 17′ st, mentre l’arbitro sorvola sull’atterramento di Traore che avrebbe potuto comportare espulsione e punizione) e soprattutto su calcio piazzato (con schemi non interpretati al meglio) e, proprio su palla inattiva, subisce la beffa a sei minuti dal termine, senza avere poi il tempo di rimediare: dai 25′ metri da posizione defilata Caparrini indovina una traiettoria a scavalcare la barriera siglando il definitivo 3-2.

Questo al termine dell’incontro il commento di Mister Riccardo Monguzzi, intervistato da Gabriele Majo, responsabile ufficio stampa e comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913:

riccardo monguzzi dopo Livorno-Parma under 16“Indipendentemente da quello che è stato l’andamento del risultato, non siamo riusciti a fare la gara che volevamo: i ragazzi, secondo me, hanno espresso qualcosa in meno di quello che è nelle loro corde, complice, forse, un avversario aggressivo e anche un campo sul quale non si riusciva a giocare tenendo bassa la palla, era più facile scavalcare così come ha fatto il Livorno. Difficilmente siamo riusciti ad avere il comando del gioco perché abbiamo commesso troppi errori tecnici di primo controllo: era difficile sviluppare la manovra. I ragazzi sono stati bravi, due volte, a recuperare ed avevamo anche in mano la partita per passare in vantaggio, poi c’è stato quel calcio di punizione finale che ci ha punito più del dovuto perché forse il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio. Però bisogna fare i complimenti al Livorno che ci ha creduto fino in fondo, mentre alcuni nostri giocatori, probabilmente, sono stati sotto tono, spero non perché pensassero di essere diventato bravi tutti di un colpo dopo la vittoria sul Genoa. Ora dobbiamo proseguire con il nostro programma di lavoro che prevede quattro allenamenti la settimana cercando di lavorare sui concetti e sui principi di gioco che ci piace sviluppare per questa categoria. Poi i risultati, come si è visto oggi, possono essere diversi, oggi ci sarebbe stato un pareggio ed invece è arrivata una sconfitta, ma l’importante è dare una continuità al lavoro durante la settimana, indipendentemente dal risultato”.

IL TABELLINO

LIVORNO-PARMA 3-2 – CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A E B “UNDER 16” – 5^ GIORNATA DI ANDATA
Marcatori: 
7′ e 37′ Giannini, 12′ Ruggeri, 38′ Traore, 34′ st Caparrini

LIVORNO – Lo Frano; Calzolari, Bertelli; Caparrini, Carmazzi, Ceccarini; Sgherri (24′ st Ricci), Sadik, Giannini (29′ st Poli), C. Nunziatini (Cap.), Pecchia. All. Di Stefano
A disposizione: 12. Bernardini; 13. F. Conti, 14. Maffei, 15. Contin, 16. D. Pasquini, 18. Martinelli

PARMA – Frattini; Lasagni, Ruggeri; Ferrari (V. Cap.), Semola (27′ st Benassi), Aissaoui (Cap.); Zambruno (1′ st Lusha), Bonacini (34′ st Manghi), Traore, De Rinaldis, Sementa. All. Monguzzi
A disposizione: 12. Bumbac; 14. Rudi Bonotti, 16. Bolzoni, 17. Zucconi, 18. Marzoli, 19. Campaniello

Arbitro: Sig. Casalini di Pontedera

Assistenti: Sigg. Abbinante e Argiolas di Pisa

Ammoniti: Semola

Recupero: 1’+3′

CLICCA QUI PER VEDERE TUTTI I VOLTI DEI CALCIATORI IN ROSA NEGLI UNDER 16 DEL PARMA 2018-19

Foto di Alessandro Filoramo (Wire Studio) 

FILORAMO WIRE STUDIO

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INTERVISTA A MISTER RICCARDO MONGUZZI

di Gabriele Majo, Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913

VIDEOCRONACA

ANNUNZIO FORMAZIONI

PANCHINA GIALLOBLU’ E FAIR PLAY

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO E CALCIO D’INIZIO

4′ PUNIZIONE DI TRAORE, FUORI

9′ SEMENTA SOTTO RETE CONCLUDE ALTO

10′ PUNIZIONE FERRARI SULLA BARRIERA

LIVORNO-PARMA 1-1, 12′ GOL DI GIACOMO RUGGERI

24′ TRAORE CHIUSO IN CALCIO D’ANGOLO

28′ CORNER: COLPO DI TESTA DI BONACINI, ALTO

LIVORNO-PARMA 2-2, 38′ GOL DI CHAKA TRAORE SU CALCIO DI RIGORE CONCESSO PER FALLO DI CALZOLARI SU DE RINALDIS

LIVORNO-PARMA 2-2 (PARZIALE FINE PRIMO TEMPO) – RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI

RITORNO IN CAMPO DELLA PANCHINA GIALLOBLU’

RITORNO SQUADRE IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO, CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA

12′ ST TIRO DI BONACINI A LATO

17′ ST USCITA PORTIERE LO FRANO SU LUSHA

19′ ST TRAVERSONE DI BONACINI, LA DIFESA AMARANTO SPAZZA

 22′ ST CONCLUSIONE DI DE RINALDIS CONTRATA

LIVORNO-PARMA 3-2, 34′ ST GOL DI CAPARRINI (PUNIZIONE)

38′ ST PUNIZIONE DI TRAORE SULLA BARRIERA

LIVORNO-PARMA 3-2 (RISULTATO FINALE) – RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI