UNDER 17, 12^ GIORNATA: PARMA-NOVARA 2-0. MISTER BAGATTI: “CON DUE RIPARTENZE, DEDIZIONE E SACRIFICIO SIAMO RIUSCITI A PORTAR IN PORTO LA VITTORIA” (VIDEO)

gol de marco parma novara 1-0 primaveraCollecchio, 10 Dicembre 2017 – Il Parma Under 17, alla 12^ Giornata di Andata di Campionato torna alla vittoria, battendo, al termine di una prestazione tutto cuore e determinazione, il Novara (2-0) arrivato a Collecchio come sesta forza del campionato (e rimasto tale anche al termine nonostante la sconfitta) e reduce da due successi consecutivi. Grazie a questi tre punti i Crociati abbandonano l’ultima posizione della classifica (ora a quota 6 chiude la Pro Vercelli, battuta dal Torino 1-0) salgono a 8 e agguantano la Virtus Entella che oggi ha perso 4-2 con la Juventus. Gli ospiti cercano e trovano la supremazia territoriale, i ducali si difendono con ordine e provano, talora, la sortita in contropiede. Edoardo Corvi, al 20′, sventa il primo pericolo allungandosi sulla sua sinistra e bloccando la girata di destro da entro l’area di Daniel Paroutis. I Crociati rispondono con Daniele Dibari che calibra una potente conclusione dai 25 metri che il portiere Giacomo Drago alza quel tanto che basta sulla traversa. Sul rapido capovolgimento di fronte di nuovo l’attaccante cipriota dai 16 metri gol Kasa parma novara 2 0tenta la bordata che termina di poco alta. Prima frazione che, dopo un minuto di recupero, si chiude in parità: 0-0. Nella ripresa il Novara cinge l’assedio al fortino ducale, ma senza mai riuscire a profanarlo: viceversa si rivelerà fatale la repentina ripartenza al 18′ st di Dibari, il quale, appena arrivato al limite dell’area azzurra, serve Alessandro De Marco, che supera dapprima il portiere e poi con un tocco sotto anche l’ultimo difensore segnando il gol dell’1-0, ed esultando mostrando le mani unite a cuore verso la tribuna. Alcune sortite dalla sinistra le proverà Jean Franck Ahizi, indovinando quella giusta al 44′, grazie anche alla complicità involontaria di Frank Amoabeng che scivola sulla neve, lasciando l’accorrente Redi Kasa libero di concludere con un tiro in corsa dal basso verso l’alto per il 2-0. E poco dopo, finalmente, può esplodere la gioia liberatoria dei Crociati.

Questo il commento di Mister Massimo Bagatti, intervistato, al termine della gara, da Gabriele Majo, responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione del Settore Giovanile e della Squadra Femminile del Parma Calcio 1913:

Massimo Bagatti Under 17 Parma Novara 2-0“Come dice Zeman le prestazioni non sono mai casuali, i risultati sì: ci sono state partite in cui avremmo meritato di più, oggi la buona sorte è stata dalla nostra; sapevamo che il Novara è una squadra fortissima che poteva sovrastarci fisicamente, ma alla fine con dedizione e sacrificio siamo riusciti a portare a casa la vittoria. Sono molto contento per i ragazzi che se lo meritano, perché lavorano tutta la settimana col massimo impegno e mettono in campo tutto quello che hanno. Sapevamo che sarebbe stata una partita di sofferenza: sovrastandoci fisicamente non potevano che vincere molti duelli, però siamo stati molto ordinati, ci siamo difesi bene, quando si riusciva si ripartiva, e appunto con due ripartenze abbiam fatto loro male. Come ripeto fin dall’inizio questo deve essere un percorso di crescita: il Settore Giovanile deve far crescere questi ragazzi che in due anni sono stati sbalzati dai Dilettanti fino al massimo livello del Campionato Nazionale. Dobbiamo capire queste cose, se no parliamo di niente: loro stanno lavorando, si stanno impegnando, stanno migliorando; dall’inizio dell’anno questa è la penultima partita del Girone d’Andata che facciamo e nessuno ci ha mai preso a pallonate, siamo sempre stati in campo; abbiamo vinto qualche partita, in qualche altra abbiamo raccolto di meno di quello che meritavamo; in alcune, come oggi, abbiamo raccolto di più di quello che meritavamo, ma quello che conta è che continui la loro crescita, che lavorino e migliorino per essere, a Giugno, dei giocatori molto più forti di Giugno dell’anno precedente…”

IL TABELLINO

PARMA-NOVARA 2-0 – CAMPIONATO UNDER 17 – 12^ GIORNATA

Marcatori: 18′ st De Marco A., 44′ st Kasa

PARMA – Corvi; Togola (35′ st Turco), Monti; D’Aloia, Bisagni, Bane; Spinelli (1′ st Kasa), De Marco G., Dibari, De Marco A. (19′ st Rocchi), Abou (13′ st Ahizi). All. Bagatti
A disposizione: 12. Buzzi; 14. Lucarelli, 15. Mossini, 16. De Santis, 20. Rastelli

NOVARA – Drago; Arcidiacono, Amoabeng; Giugno, Moretti (43′ st Reinado), Zozzani; Beretta, Renolfi (28′ st Andriolo), Paroutis, Pereira (1′ st Cacciatori), Zunno. All. Terni
A disposizione: 12. Galli; 13. Pinto, 14. Poma, 15. Baiardi, 16. Brucoli

Arbitro: Sig. Simone Fabiano

Assistenti: Sigg. Federico Papi e Stephane Akoumbo

Ammoniti: De Marco A., Sozzani, Moretti, Zunno

Recupero: 1’+5′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INTERVISTA A MISTER MASSIMO BAGATTI DI GABRIELE MAJO, RESP. UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE E DELLA SQUADRA FEMMINILE DEL PARMA CALCIO 1913

SQUADRE PRONTE PER L’INGRESSO

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO E CALCIO D’INIZIO

23′ AMMONIZIONE DI ALESSANDRO DE MARCO (SIMULAZIONE)

24′ TIRO DI DANIELE DIBARI ALZATO SULLA TRAVERSA DA GIACOMO DRAGO

PARMA-NOVARA 0-0 (PARZIALE FINE PRIMO TEMPO) – RIENTRO NEGLI SPOGLIATOI

RITORNO IN CAMPO PER IL SECONDO TEMPO. CALCIO D’INIZIO DELLA RIPRESA

PARMA-NOVARA 1-0 – 18′ ST GOL DI ALESSANDRO DE MARCO

PARMA-NOVARA 2-0, 44′ ST GOL DI REDI KASA

PARMA-NOVARA 2-0 (FINALE) – TRIPLICE FISCHIO, ESPLOSIONE DELLA GIOIA CROCIATA