UNDER 17, ALLENAMENTO CONGIUNTO INTERNAZIONALE: PARMA-BRONDBY 4-1. MISTER BAGATTI: “PARTITA INTENSA ANCHE A LIVELLO AGONISTICO. FELICE DELLA VITTORIA PER I RAGAZZI” (VIDEO)

Collecchio, 13 Marzo 2018 – Nuovo allenamento congiunto internazionale per la formazione Under 17 del Parma Calcio 1913, che, dopo l’esperienza del mese scorso con i giapponesi della Himeji Dokkio University, oggi pomeriggio, martedì 13 Marzo 2018, ha ospitato sul campo in sintetico del Centro Sportivo di Collecchio, i pari età danesi del Brøndby IF, battendoli 4-1, raccogliendo alla fine i complimenti del Team Manager Marino Santi, italiano, da dieci anni trapiantato in Danimarca, che, entrato nello spogliatoio gialloblù, ha ringraziato la squadra per l’impegno profuso, spiegando: “In Danimarca, come mentalità, non esistono distinzioni tra amichevoli e gare ufficiali e tutte le partite vengono giocate con la stessa intensità: non è facile trovare chi, come voi, si impegna anche solo per un allenamento in questo modo, mettendoci carica agonistica, e per questo vi dico grazie, perché, oggi, volevamo proprio una partita così.” Il test match è stato organizzato vista la presenza in Italia del Brøndby IF che ha partecipato alla fase eliminatoria del prestigioso Torneo di Arco “Beppe Viola”. Contento della proficua sgambata anche il mister Massimo Bagatti: “Sono molto soddisfatto della prestazione: giocavamo contro una buona squadra vista al torneo di Arco e che nella prima partita avevano perso solo 2-1 contro il Bologna che sta giocando oggi la finale (i felsinei sono stati battuti 1-0 dal Torino che si è aggiudicato la competizione, ndr). E’ una squadra di tutto rispetto e noi abbiamo fatto molto bene. Sono contento perchè abbiamo giocato una partita vera, non era un’amichevole, anzi a volte, come ci avevano esplicitamente chiesto, siamo andati un po’ sopra le righe anche a livello agonistico. Sono contento della prestazione dei miei ragazzi e anche del fatto che abbiamo vinto, visto che quest’anno non ci  è capitato spesso e dunque sono contento soprattutto per loro…”. All’11’ i Crociati passano in vantaggio con Bane dopo bello scambio in profondità con Dibari, al 22′ il raddoppio su calcio di punizione parma brondby leo buzzi respinge rigoresulla trequarti destra calciato molto bene da Monti, palla a giro a rientrare, sulla quale di testa si avventa Dibari che trafigge Tobias Juul. Al riposo (due tempi da 40′) il parziale è 2-0 per il Parma. All’11’ st Spinelli, andato in pressione sugli avversari, ruba balla e passa ad Abou che la piazza sul primo palo. Al’ 15′ st una palla giocata difettosamente dalle retrovie viene intercettata da Matin Saleh che era in pressione e supera Buzzi. Il definitivo 4-1 è siglato da Redi Kasa al 26′ st dopo percussione sulla sinistra. Al 34′ st distendendosi sulla propria sinistra Leonardo Buzzi respinge il calcio di rigore battuto da Roni Arabaci. Per gli ospiti nordici, alla fine, merenda nella sala ristorante del Centro Direzionale di Collecchio rigorosamente con prodotti tipici made in Parma, prosciutto, salame, parmigiano-reggiano.

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE DEL PARMA CALCIO 1913

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO

LEONARDO BUZZI PARA RIGORE A RONI ARABACI

PARMA-BRONDBY 4-1 (FINALE) – TRIPLICE FISCHIO FAIR PLAY

IL COMMENTO DI MISTER MASSIMO BAGATTI RACCOLTO DA GABRIELE MAJO, RESP. UFFICIO STAMPA E COMUNICAZIONE DEL SETTORE GIOVANILE E DELLA SQUADRA FEMMINILE DEL PARMA CALCIO 1913