Crociati

VENEZIA-PARMA IN NUMERI

Parma, 23 settembre 2017 – In vista del match valido per il 6° turno di Serie B Conte.it che vede opposte Venezia e Parma, andiamo a vedere curiosità, statistiche e precedenti tra le due squadre e i due tecnici.

 

Venezia: pochi gol e poche ammonizioni

Il Venezia, assieme a Frosinone, Empoli e Palermo resta una delle 4 formazioni cadette 2017/18 ancora imbattute dopo 5 turni di campionato. L’ultimo k.o. in partite ufficiali degli arancioneroverdi risale all’1-2 subito dal Pordenone in Coppa Italia, il 6 agosto scorso. Il Venezia vanta anche la difesa bunker della Lega B dopo 5 turni: appena 1 rete subita, quella di lunedì scorso ad Avellino. Il Venezia è la formazione fair-play della Lega B 2017/18: soltanto 6 ammonizioni rimediate nelle prime 5 giornate.

Parma, occhio agli intervalli

Il Parma – a pari merito con la Ternana – è una delle due formazioni cadette che subisce più gol nei 15’ dopo la pausa fra primo e secondo tempo: 3 le reti al passivo per emiliani ed umbri.

Scontri diretti: Crociati in vantaggio

Sono 48 le gare disputate in tutto tra le due squadre. Al “Penzo” i padroni di casa ne hanno vinte 10 su 15, mentre il Parma sulle 17 vittorie complessive ne ha vinte di più al “Tardini” (13 contro 4 fuori casa). Parma anche in vantaggio anche nei gol totali: 63 a 55.Curiosità: le due squadre hanno segnato lo stesso numero gol in casa, 37. A fare la differenza sono quelli in trasferta: 26 quelli dei Crociati contro i 18 del Venezia.

D’Aversa-Inzaghi, per ora è pareggio

Secondo confronto ufficiale tra gli attuali tecnici delle due squadre, Filippo Inzaghi e Roberto D’Aversa: nella Lega Pro 2016/17, con i due allenatori seduti sulle stesse attuali panchine, è stato pareggio per 2-2 al “Penzo”.

Tecnici imbattuti contro i rispettivi avversari

Filippo Inzaghi, da allenatore, affronta per la quinta volta in partite ufficiali il Parma, contro cui è finora imbattuto: il bilancio dei 4 precedenti è di 3 successi dell’attuale tecnico del Venezia ed 1 pareggio. Inzaghi è un ex crociato, avendo vestito la maglia del Parma nel 1995/96, totalizzando – in match ufficiali – 22 presenze con 4 reti. Roberto D’Aversa sfida per la seconda volta, da allenatore, il Venezia in partite ufficiali: il precedente è il pareggio per 2-2 al “Penzo” nella Lega Pro 2016/17. Da calciatore, D’Aversa ha giocato 5 volte contro i lagunari e non ha mai perso: bilancio – a suo favore – di 2 vittorie e 3 pareggi, con un gol segnato il 20 maggio 2001, nel match Sampdoria-Venezia 4-1 (serie B).