Trigoria (Roma), 21 Aprile 2021 – Prestigioso successo Crociato nella 1^ Giornata del Girone di Ritorno del Campionato Sperimentale Nazionale Serie A & B Under 18,: oggi, Mercoledì 21 Aprile 2021 (turno infrasettimanale) sul campo in sintetico Agostino Di Bartolomei” del Centro Sportivo “Fulvio Bernardini” di Trigoria, Roma-Parma termina 1-2. La squadra di Mister Claudio Gabetta, vendicandosi dello sgambetto dell’andata a Collecchio di esattamente due mesi fa, ferma la corsa solitaria della capolista, ferma a quota 22, ed avvicinata dall’Atalanta (19), che nell’altro anticipo mattutino si è imposta sulla Lazio 2-4. Gialloblù subito avanti (4′) grazie al gol di Alessandro Circati sugli sviluppi di un corner guadagnato, dopo l’abbrivio tambureggiante dei nostri, da Ferrari che poco prima aveva scagliato dai 25 metri un insidioso destro a mezza altezza ad incrociare, respinto dal reattivo estremo difensore avversario Alberto Milan. Il susseguente calcio d’angolo dalla sinistra è raccolto da Capitan Giovanni Vaglica che serve sul vertice sinistro dell’area piccola Vincenzo Farucci il quale, con tocco di destro al volo, serve Alessandro Circati autore, di destro, del tap in che vale il vantaggio ducale (0-1). Non paghi del vantaggio i Crociati proseguono ad attaccare, collezionando ulteriori occasioni, anche se la Roma, pur a lungo stordita e senza molte idee, nel finale di frazione (41′) raggiunge il pareggio con Luigi Cherubini: una rete, davvero, di pregevole fattura: Yuri Rocchetti lo serve a centro area e lui controlla al volo con il destro, e poi conclude con un rasoterra di sinistro ad incrociare che finisce nell’angolino basso alla destra di Martin Turk. Al riposo le squadre vanno sul parziale di 1-1. Nella ripresa il Parma torna in vantaggio al 19′ st grazie al neo entrato Klajdi Lusha (in campo da appena 2′!): l’attaccante, sfruttando l’errato disimpegno, di Domen Zajšek, conclude di prima intenzione dalla lunetta con un destro che indovina il sette alla destra del numero 1 avversario. L’1-2 resterà invariato sino alla fine, nonostante gli 8 minuti di recupero concessi dall’arbitro Sig. Alessandro Silvestri della Sezione di Roma 1.
“Il bravo va detto ai ragazzi autori, davvero, di una gran bella prestazione – dice Mister Claudio Gabetta a www.parmacalcio1913.com -. Hanno messo in campo una grande personalità, con il giusto atteggiamento fin da subito, cercando di essere protagonisti della loro gara. E questo è l’aspetto che più ha fatto piacere a me e allo staff. Ovviamente gli avversari erano forti, come sapevamo: giocano bene e sono ben allenati ed eravamo consapevoli che, quando avrebbero potuto, avrebbero fatto la loro partita. Per noi era importante dimostrare che ci possiamo contrapporre anche ad avversari del genere, provando a mettere in pratica le nostre idee, il nostro calcio. E’ stata veramente una bella partita, aperta, con occasioni da entrambe le parti. Devo dire che abbiamo fatto una buonissima partenza noi, poi sono venuti fuori gli avversari che, ripeto, sono una squadra forte. Nel secondo tempo è stata una partita ancora diversa, giocata molto sull’equilibrio, con occasioni da entrambe le parti e noi siamo stati bravi a portare sempre grande aggressività e pressione sugli avversari, rendo loro difficile ogni giocata. I ragazzi hanno giocato una partita di grande intelligenza, personalità e determinazione. Ora dobbiamo continuare così”.

ROMA-PARMA 1-2 (CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A & B UNDER 18, 1^ GIORNATA DEL GIRONE DI RITORNO) / IL TABELLINO
Marcatori:
4′ Circati, 41′ Cherubini, 19′ st Lusha

ROMA UNDER 18 – 1. Milan; 2. Ludovici (35′ st 14. Louakima), 3. Rocchetti (V. Cap); 4. Tahirovic (1′ st’ 17. Pagano), 5. Evangelisti (Cap.), 6. Zajšek; 7. Logrieco (14 st’ 20. Volpato), 8. Di Bartolo, 9. Cassano (20′ st 19. Voelkerling Persson), 10. Jan Oliveras (14′ st 16. Verrengia), 11. Cherubini. All. Parisi
A disposizione: 12 Berti; 13. Bianchino, 15. Meloni, 18. Patrick Ngingi

PARMA UNDER 18 – 1. Turk; 2. Circati, 3. Vaglica; 4. Ferrari, 5. Farucci, 6 Ruggeri; 7. Bevilacqua (17′ st 16. Agostinelli), 8. Bio (17′ st 18. Lusha), 9. Sits, 10. De Rinaldis, 11. Marsetič (35′ st 14. Vona) All. Gabetta
A disposizione: 12. Rossi; 13. Ghisoni, 15. Lasagni, 17. Di Monaco

Arbitro: Sig. Alessandro Silvestri della Sezione A.I.A. di Roma 1

Assistenti: Sigg. Giulio Pancani e Massimilano Cirillo di Roma 1

Recupero: 0’+8′