Parma, 29 aprile 2021 – “Sono molto contento di essere qui a parlare e presentare i due nuovi leader del Parma Calcio 1913. Vorrei cominciare, purtroppo, con una nota dolente. Dalla classifica, che è il risultato di una stagione piuttosto frustante e deludente. Ovviamente, sia che siamo sostenitori, tifosi o giornalisti, l’idea non era quella di ritrovarci in questa situazione. Io però non mollo, continuo voler credere e sostenere che abbiamo ancora cinque occasioni per giocare per rimanere in Serie A. Continueremo a lottare per tutti noi, per la maglia che indossiamo, con il nostro orgoglio, per vedere di riuscire a sfruttare queste cinque occasioni che ci restano”. E’ questo il pensiero del Presidente del Parma Calcio 1913 Kyle Krause, intervenuto oggi nella sala stampa dello Stadio ”Ennio Tardini” a margine della presentazione di Javier Ribalta, nuovo Managing Director Sport, e Jaap Kalma, nuovo Managing Director Corporate: I risultati sul campo – prosegue il Presidente Krause – come ho spesso sostenuto, non coincidono sempre con quelli che sono i nostri piani. Al di là dei risultati attuali, i piani devono essere lungimiranti e guardare al futuro in modo da poter creare la struttura per raggiungere i nostri obiettivi. Quando abbiamo iniziato l’iter per il reclutamento di queste due figure abbiamo ricevuto molti CV interessanti. La prima osservazione che ho fatto è stata come mai in tanti volessero venire qui nonostante i risultati negativi. Molto probabilmente il motivo è lo stesso che ha portato me a Parma: abbiamo grandi tifosi, una grande storia, opportunità fantastiche per il futuro in città e a livello nazionale. Al di là dei risultati, la passione che provo nei confronti del Parma Calcio e della città non è stata sminuita. Il mio impegno e coinvolgimento verso la Società non verrà a mancare così come la mia passione sarà sempre alimentata. Penso che ci fosse bisogno di due figure leader come loro per creare il nostro futuro. Sono onorato di presentarvi i due Managing Director: Javier Ribalta per l’area Sport e Jaap Kalma per l’area Corporate”.