Torino, 3 maggio 2021 – Oggi è veramente un giorno triste, un giorno veramente difficile di una stagione difficile. Tutto questo mi fa stare male, perché quando sono arrivato a Parma avrei voluto per fare sempre bene. Dispiace a tutti noi, alla squadra, allo staff. Siamo tristi perché non abbiamo fatto bene“. E’ questo il pensiero di Bruno Alves, difensore del Parma, intervenuto ai microfoni di Sky Sport dopo la gara di oggi contro il Torino: C’è un sentimento triste per la città e per i tifosi che non meritano questa situazione: sono sempre stati al nostro fianco incitandoci a fare del meglio. Oggi arriviamo a questo punto, dobbiamo fare delle riflessioni. Tutti abbiamo fatto degli errori e siamo responsabili. E’ un giorno triste per i calciatori, per gli staff, per la Città, la Società e le nostre famiglie che soffrono con noi. E’ una situazione che non avevo mai affrontato nella mia carriera, è un momento difficile per me personalmente. Ora la Società penserà a cosa fare per il futuro. Oggi è un giorno triste, un ricordo negativo per la mia vita“.