Parma, 1 agosto 2021 – Al termine dell’amichevole giocata al Tardini tra Parma e Sassuolo, ecco il commento di Mister Maresca:

“Finalmente stasera un po’ di gente allo stadio c’era, ce n’era bisogno, è una bella sensazione arrivare in quello che sarà il nostro stadio tutto l’anno; sperando poi che la gente possa aumentare sempre di più in generale allo stadio. Abbiamo tenuto botta contro una squadra che gioca da diversi anni un certo tipo di calcio, una squadra difficile da affrontare, abbiamo creato e concesso qualcosa per un’ora, fino a quando eravamo in undici. Poi per il fatto di essere in agosto e il rimanere in dieci abbiamo fatto più fatica, oltre al fatto di essere contro una squadra che da anni cerca di fare un certo calcio e che ha giocatori di livello importante. In linea generale pur con qualche difficoltà che ci sta abbiamo tenuto botta contro una squadra importante”

“All’inizio abbiamo costruito anche qualche occasione ma non credo ci sia stata mancanza di cattiveria, c’è mancato quel pizzico di fortuna per finalizzare; ma fino a quando noi creiamo non vedo il problema, quando lo fai prima o poi finalizzerai e anche bene. Dal punto di vista dell’impegno e del possesso palla abbiamo fatto anche abbastanza bene, in alcuni momenti abbiamo anche fatto la gara. Vazquez è arrivato questa settimana, ha cominciato ad allenarsi ma ci vorrà ancora un po’ di tempo per avercelo, arriveranno anche gli altri, ci vorrà tempo per assimilare bene le idee, in linea generale sono contento di stasera. Logicamente dispiace per il risultato, l’importante è che ci siano sensazioni buone. Stasera c’è stata la conferma ma non ce n’era bisogno sui nostri portieri, anche Simone credo sia un ottimo portiere”

“Qualcosa faremo sul mercato, per completare l’idea generale di squadra, per Vazquez ci vorrà ancora qualche settimana per averlo a posto. L’obiettivo è per avere tutti a posto per l’inizio delle gare ufficiali. Inglese sta recuperando da un infortunio importante, per noi è una priorità ma non lo abbiamo così come Vazquez e Osorio, averli già sarebbe una bella cosa. Tutino? So che la cosa va avanti ma non so a che punto siamo”