Parma, 21 Settembre 2021 – Le sporadiche trasferte di campionato allo stadio Libero Liberati di Terni sono storicamente ostiche per il Parma Calcio, che qui vi tornerà a giocare mercoledì 22 settembre (ore 18) per la 5^ Giornata di Serie B 2021/2022.

In casa della Ternana la Storia Crociata é avara.

Nelle uniche tre occasioni in cui vi si é fatto visita, tra l’altro sempre nel torneo cadetto, la prima volta nel 1974 si é perso (3-0), mentre nelle altre si é pareggiato 1-1 soffrendo.

E’ capitato, in entrambe le circostanze, sempre a dicembre, per la festività dell’Immacolata, e sempre siamo stati recuperati, dopo esser passati in vantaggio.

Il capitolo del 9 dicembre 1979, già raccontato nel nostro registro delle emozioni, fu caratterizzato da un gol di Antonio Baldoni.

Alla vigilia del nuovo, riviviamo l’altro, che é l’ultimo. Venerdì 8 dicembre 2017, il Parma sbloccò la gara al 21′ con un’invenzione di Antonio Di Gaudio.

Totò recuperò un pallone sulla fascia sinistra, puntò un avversario con grande velocità, lo eluse, entrò in area e lo calciò di destro a giro, indirizzandolo nell’angolo opposto della porta difesa da Alessandro Plizzari (0-1).

I padroni di casa pareggiarono al 74′: Luca Tremolada al centro dell’area tirò al volo di destro, imparabilmente per il nostro Pierluigi Frattali, su un cross sporco dalla destra del compagno Filippo Tiscione (1-1).

L’esito dell’incontro fu sostanzialmente equo.

A un primo tempo in cui si imposero maggiormente i Crociati, seguì una ripresa di marca rossoverde.

Il Parma rimpianse alcune opportunità non chiuse per un soffio, che potevano essere decisive per una vittoria.

La nostra squadra, che a fine stagione fu promossa in Serie A, perse un’occasione per allungare in vetta alla classifica.

La Ternana, che al termine del campionato retrocesse, raccolse il settimo pareggio consecutivo.

Nella slide: Di Gaudio scocca il destro a giro per il gol del vantaggio. Nelle foto: Totò in azione; una sciarpata dei tifosi Crociati; Pasquale Mazzocchi impegnato sulla fascia destra; Manuel Scavone e Yves Baraye tentano di segnare; Di Guadio cerca la via della rete ed esulta per l’1-0. Qui sotto: il Settore Ospiti del Liberati con i sostenitori del Parma.