Parma, 30 ottobre 2021 – Sarà Parma-Vicenza il prossimo match che attende i Crociati nella sfida di lunedì 1 novembre alle 18 al Tardini. Vediamo statistiche e precedenti della gara:

Parma e Vicenza non si affrontano in Serie B da maggio 2009, quando i Ducali si imposero, in casa, con un secco 4-0 (doppietta di Paloschi, rete di Lunardini e autogol di Bjelanovic); tuttavia, nei 10 confronti nel torneo cadetto, i veneti conducono per quattro successi a tre, con tre pareggi a chiudere il parziale.

Tutte le tre vittorie del Parma contro il Vicenza in Serie B sono arrivate in gare casalinghe (le tre più recenti al Tardini) e tutte con almeno tre gol segnati dagli emiliani (una media di 3.7 a partita).

Il Parma ha pareggiato le ultime due gare interne del torneo in corso e non infila tre segni ‘X’ consecutivi in casa nel campionato cadetto dal marzo 1989 (quattro in quel caso).

Il Vicenza ha subito almeno due gol in ciascuna delle ultime quattro trasferte di campionato e non registra un serie di cinque gare esterne con almeno due gol al passivo da ottobre 2016.

Parma e Vicenza sono le sole due squadre a non avere ancora trovato il gol nei primi 15 minuti di gioco in questo campionato; nessuna, inoltre, ne ha subiti meno dei biancorossi (solo uno) in questo intervallo temporale.

Filippo Ranocchia (classe 2001) è il più giovane giocatore con un assist all’attivo in questa Serie B. Ranocchia è inoltre il giocatore più giovane del Vicenza con almeno cinque presenze in questo campionato.

Soltanto contro Ascoli (15) e Brescia (13), Pasquale Schiattarella ha giocato più partite in Serie B che contro il Vicenza (12); il centrocampista del Parma ha preso parte a due gol (una rete, un assist) negli ultimi quattro incroci contro i veneti nel torneo cadetto (con Latina e SPAL).