Parma, 16 gennaio 2022 – Il Parma Calcio 1913 a favore della città e del territorio che rappresenta.

E’ un connubio consolidato da radici antiche, che si sta ulteriormente sviluppando.

L’attività che il club Crociato svolge per la propria comunità, nell’ultimo mese, è stata intensa, concentrandosi particolarmente su iniziative di beneficenza. I progetti messi in campo, che si sono conclusi in questi giorni, coinvolgendo insieme la nostra società e i tifosi della nostra squadra, hanno raccolto complessivamente 35.000 euro.

Una cifra che è stata destinata a realtà con cui il Parma Calcio 1913 si identifica per valori, scopi e servizi.

OSPEDALE DEI BAMBINI

26.490 euro è stato il saldo dell’iniziativa “In campo per loro”, che ha visto la prima squadra e la squadra femminile, in occasione del 108^ anniversario della nascita del Parma Calcio 1913, giocare le partite di campionato con le maglie speciali dedicate all’Ospedale dei Bambini ‘Pietro Barilla’.

L’intera somma, raccolta dall’asta benefica on line delle casacche utilizzate dai calciatori e dalla vendita negli store ufficiali di quelle ‘limited edition’, è stata indirizzata alle esigenze della struttura ospedaliera, simbolo della nostra città e del nostro territorio per assistenza e cura ai piccoli pazienti.

EMPORIO MARKET SOLIDALE

7.272 euro è stato l’esito di “Avvento Crociato”, l’attività che sui canali social del club ha proposto inedito materiale ufficiale del Parma Calcio 1913 e insolite e curiose esperienze da vivere con i nostri tesserati o nelle nostre strutture (stadio Ennio Tardini e Centro Sportivo di Collecchio).

Un’iniziativa che è stata realizzata con l’organizzazione di aste benefiche on line, allestite dalla specializzata piattaforma internazionale CharityStars. Il destinatario della somma raccolta è stato l’Emporio Market Solidale, che in città contrasta la crescente povertà in questo tempo di grave crisi economica e sociale con la propria azione fondata su solidarietà, speranza, condivisione e lotta allo spreco dei beni alimentari.

ASSOCIAZIONE ITALIANA SCLEROSI LATERALE AMIOTROFICA

1.310 euro è la cifra a cui è stato aggiudicato lo speciale kit da gioco, preparato dal Parma Calcio 1913 per Gianlugi Buffon, con cui il nostro portiere ha celebrato il 26^ anniversario del suo esordio con il nostro club.

Buffon ha espressamente voluto che l’iniziativa avesse uno sfondo benefico a favore di Aisla, l’associazione che si occupa della tutela, dell’assistenza e della cura dei malati di SLA e di sviluppare la ricerca contro questa malattia neurovegetativa.

Nel ricordo di due tifosi storici (Massimo Zannoni e Paolo Borelli), soci dell’Associazione Parma Museum Onlus, che ne ha gestito l’asta benefica on line. L’aggiudicazione finale del completo da parte del Centro Coordinamento Parma Clubs ha avuto un significato comunitario.