Parma, 17 febbraio 2022 – Il ricordo più nitido di Parma-Ternana, nella Storia Crociata, risale a martedì 1 maggio 2018.

Il più remoto, datato 1973 e firmato da Giuseppe Regali, lo avevamo già rivissuto.

Quattro anni fa, in venti minuti, nel primo tempo, la nostra squadra seppe mettere in cassaforte la vittoria con i gol di due suoi attaccanti.

Fabio Ceravolo, al 19′, in tap in di sinistro segnò, approfittando di una respinta sfortunata del portiere Andrea Sala su un forte tiro di Antonino Barillà (1-0).

La Belva, dopo aver siglato il vantaggio, ispirò il raddoppio al 39′.

A metà campo superò il centrocampista Andrea Paolucci con un gran numero e imbeccò Antonio Di Gaudio.

Totò scattò in profondità, evitò il difensore Roberto Vitiello, che non intervenne su di lui in modo impeccabile, e trafisse l’estremo difensore rossoverde (2-0).

Con quel successo il Parma si posizionò solitario al secondo posto nella classifica di Serie B.

Nelle foto: il gol di Ceravolo; l’esultanza della Belva con Jacopo Dezi e con tutti i compagni sotto alla Curva Nord; Di Gaudio esprime la sua gioia guardando a braccia conserte i tifosi Crociati. Qui sotto: il tifo della Nord a inizio partita.