Parma, 28 febbraio 2022 – Il portiere crociato Gianluigi Buffon ha prolungato il contratto che lo lega al Parma Calcio 1913 fino al 2024. L’annuncio è stato dato oggi nella sala stampa dello stadio Ennio Tardini dal Presidente del Parma Calcio 1913, Kyle Krause, in conferenza stampa.

“Buffon ha rinnovato il suo contratto fino al 2024, sono molto felice. Gigi è un grande giocatore, è uno dei migliori tre portieri italiani del mondo, il suo rinnovo è un grande piacere per noi. Oltre alle doti di leadership ha grandi qualità umane, per il Parma è un onore la sua decisione di continuare con noi. La passione, la dedizione che Gigi ha mostrato per il Parma e per la città sono evidenti, le percepisci ogni volta che lo vedi. Questa notizia ci dà grandissima gioia, siamo felicissimi di poter contare ancora sul suo impegno che ogni giorno mette per il Parma Calcio”.

“Gigi era sotto contratto fino al 2023, questa sua decisione di rinnovare è una buona notizia per il futuro e una conferma di voler continuare ad alti livelli. E mi fa ancora più piacere sentirlo parlare di futuro a 44 anni, è una bellissima notizia. Anche i compagni di squadra lo vedono allenarsi tutti i giorni, conoscono il suo entusiasmo”.

“Oggi il discorso riguarda Gigi. Ci sono stati più giorni nei quali sono rientrato in hotel dallo stadio in cui ero deluso, ma c’è una grande differenza tra delusione e rimpianto: non è vero che ho mai avuto rimpianti rispetto al progetto del Parma Calcio”.

“La scorsa stagione è stata difficile nonostante il numero di giocatori di alto livello all’interno della rosa, siamo in un business nel quale tutti sanno quel che stiamo facendo e il grande spirito di leadership che Gigi ha mostrato è quello giusto: non mira a ricordare quello che si poteva fare, ma mira a tirare fuori il meglio da ciascuno per il futuro. Questo è il motivo per cui amo il suo approccio”.

“La partita settimanale è un momento importante, ma dobbiamo pensare anche al futuro: per farlo pensiamo a cosa può servire per un successo a lungo termine, a mio avviso la costruzione dello stadio nuovo è imprescindibile. Mi sento abbastanza positivo, visti i rapporti con l’Amministrazione, si tratta di definire le tempistiche. Dovremo rispettare le scadenze del contratto di Gigi perché vogliamo giochi nel nuovo stadio”.