Parma, 10 Marzo 2022Women’s Day, nell’ambito della settimana dedicata ai diritti delle donne, il Parma Calcio 1913 ha ricordato l’impegno che il nostro club ha riservato in questi mesi, con un contributo, a un progetto sociale per loro, la Casa delle Donne.

L’occasione è stata, a Palazzo del Governatore, la partecipazione alla presentazione del quinto volume dello Stradario Parmigiano a Vignette.

Dopo il saluto dell’assessore alle Pari Opportunità del Comune di Parma, Nicoletta Paci, è intervenuto Giuseppe Squarcia, Supporters Liaison Officer e Phliantropy Manager del club Crociato, spiegando i motivi del sostegno all’iniziativa, che nascono da lontano, sin dalla realizzazione del primo libro della serie, La Storia del Parma Calcio a Vignette.

Squarcia ha ricordato la collaborazione con l’autore Michele Belmessieri, che è anche un tifoso della Curva Nord dello stadio Tardini, e il forte legame con la Fondazione Matteo Bagnaresi Onlus (la bella realtà nata in memoria del nostro giovane sostenitore, impegnata nell’aiuto alla crescita culturale di bambini e ragazzi), fulcro di questa attività.

Quest’anno lo Stradario Parmigiano a Vignette è stato dedicato interamente alla toponomastica femminile, con il titolo La Città delle Donne a Vignette.

Per questa ragione, il ricavato della vendita del volume sarà destinato alla Casa delle Donne (associazione di promozione sociale).

Squarcia ha sottolineato l’attenzione che il Parma Calcio profonde nei confronti di tutto il proprio settore femminile, anche quello giovanile, non solo per esclusivo obbligo federale, ma soprattutto per la sensibilità che la proprietà del club ha nei confronti delle donne, dei diritti da loro conquistati e della loro emancipazione.

Un messaggio impresso anche nella terza maglia ufficiale di questa stagione “Contro ogni discriminazione”, fra cui è considerata anche quella di genere.

In quest’ottica è stata illuminante e apprezzata la testimonianza di Ilenia Nicoli, che ha raccontato la propria lunga e bella esperienza di calciatrice della prima ora, in un periodo storico in cui questa disciplina sportiva era considerata prettamente maschile.

Un’avventura nata da bambina, sulla strada, con gli amici maschi, quindi sviluppata in squadre di Serie A e in Nazionale.

Proseguita, poi, in panchina, anche con una parentesi alla guida di tutte le categorie giovanili maschili.

Una storia di conquiste sociali attraverso lo sport, in particolare tramite il calcio.

Il Parma Calcio distribuirà lo Stradario Parmigiano a Vignette alla prima squadra maschile e alla prima squadra femminile.

Per contribuire alla conoscenza della città di Parma, che rappresentano indossando la Maglia Crociata, da parte dei propri calciatori e delle proprie calciatrici.

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE FEMMINILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOUTUBE PARMA CALCIO SETTORE FEMMINILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL PARMA WOMEN

 Mister Ilenia Nicoli e lo SLO Giuseppe Squarcia alla presentazione de “La città delle Donne”