Parma, 15 aprile 2022 – Sarà l’Ascoli il prossimo avversario dei Crociati nella sfida di lunedì alle 18 al Tardini. Vediamo statistiche e precedenti del match.

● Dopo una serie di nove incontri consecutivi senza sconfitte (4V, 5N), il Parma ha perso la partita più recente di Serie B (1-0 contro il Brescia); da inizio ottobre, solo una volta ha perso due partite di fila nella competizione, lo scorso febbraio, contro Cremonese e Ternana.

● L’Ascoli ha perso quattro delle ultime cinque trasferte di Serie B (1V), dopo aver vinto cinque delle precedenti sei (1P) – la particolarità è che quella marchigiana è l’unica formazione che da metà novembre non ha pareggiato nessun incontro esterno nella competizione.

● Il Parma ha segnato 16 gol nelle ultime sette gare interne di Serie B, più di ogni altra squadra nella competizione da inizio febbraio a oggi.

● L’Ascoli ha trovato il gol in media una volta ogni 21 corner battuti in questo campionato: è il miglior rapporto nel torneo in corso (in totale sette reti con 147 calci d’angolo).

● Tra i giocatori con meno di 15 presenze in questa Serie B, solo Ernesto Torregrossa (sei) ha segnato più reti di Adrián Bernabé (cinque, in 13 gare) – anche se, sempre tra questi, è insieme a Janio Bikel, uno dei due ad aver collezionato più ammonizioni (sette).

● Simy è stato coinvolto in cinque gol contro l’Ascoli in Serie B (tre reti, due assist), contro nessuna avversaria ha fatto meglio nella competizione (cinque anche contro il Livorno).

● Federico Dionisi, a quota nove gol in questo campionato, è già andato in doppia cifra di reti in otto differenti stagioni di Serie B, già più di ogni altro giocatore dal suo esordio nella competizione (2009/10).