Collecchio, 25 Aprile 2022 – 12^ Giornata del Girone di Ritorno del Campionato Nazionale Serie A & B Under 18, sul Campo Centrale in erba naturale del Settore Giovanile al Centro Sportivo di Collecchio, Domenica 24 Aprile 2022, il Parma è battuto dall’Inter 0-3, risultato troppo pesante per la prestazione offerta dalla squadra di Mister Giovanni Valenti e del Vice Simone Benecchi in una sfida importante perché entrambe le squadre, al fischio d’inizio, partivano dai 44 punti al sesto ed ultimo posto valido per accedere ai playoff. La partenza è di marca nerazzurra, con gli ospiti che stabilmente occupano la metà campo gialloblù, ma dura poco e il Parma, via via, inizia a prendere sempre più campo fino a quando, attorno al 15′, si assiste a dieci secondi di pura sfortuna: punizione dal limite di Salvatore Ribaudo che coglie il palo, la palla arriva sulla sinistra a Frederik Flintholm Flex, cross perfetto per la testa di Emmanuel Hammond Tannor che centra la traversa, la difesa interista rinvia come può palla al limite ancora per Salvatore Ribaudo, capitano di giornata, che di destro colpisce il palo con sfera che poi finirà sul fondo. Tre legni che indicano chiaramente come in questa domenica le cose non girano esattamente per il verso giusto… E la riprova sarà al 22′: la palla è in area gialloblù, Dennis Curatolo calcia verso la porta, rimpallo su un difensore e sfera che arriva esattamente sui piedi di Amadou Makhtar Sarr che da due passi insacca (0-1). La partita si mette in salita, che diventa ancora più ripida tre minuti dopo (25′) su azione di calcio d’angolo c’è un batti e ribatti con il pallone che arriva a Lorenzo Peretti che indovina l’incrocio dei pali con un tiro alquanto fortunoso (0-2). I ducali non riescono a trovare la forza per reagire: provano a girare palla da un lato all’altro, ma senza mai trovare l’imbucata e lo spiraglio giusti per concludere verso la porta avversaria. L’Inter controlla e prova con lanci lunghi a mettere in difficoltà la retroguardia di casa, ma di occasioni vere e proprie non se ne vedranno più sino al riposo. Secondo tempo con i Crociati che provano a riaprire la gara con incursioni dalle fasce, ma il reparto offensivo non riesce a trovare lo spunto vincente. Quando poi, nel momento del massimo sforzo, arriva anche la terza rete, diventa impossibile recuperarla: cross basso dalla destra di Alessandro Marocco, palla che passa in mezzo ad una area affollata e sorprende Andrea Piga nell’angolo più lontano (0-3). Ci saranno alcune opportunità per il Parma – in particolare un paio di Emmanuel Hammond Tannor che avrebbero potuto avere miglior successo – ma anche per l’Inter con Dennis Curatolo e Issiaka Kamate vicini alla quarta segnatura. Finirà, tuttavia, 0-3 con molta delusione da parte della squadra di casa per una gara che avrebbe potuto esser diversa se in quella azione stregata al quarto d’ora anziché cogliere tre legni, la sfera fosse entrata, tuttavia con i se e con i ma non si fanno punti, dunque, ora, si tratta di ripartire, cercando di tornare a vincere già domenica prossima a Verona con un avversario ostico e difficile. Per continuare a cullare il sogno playoff meglio non fare conti, ma, partita per partita, cercare di portare a casa l’intera posta, sperando in qualche passo falso delle squadre che ora precedono in classifica.

PARMA-INTER 0-3 (12^ GIORNATA DI RITORNO, CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A & B UNDER 18)
Marcatori: 22′ Sarr, 25′ Peretti, 14′ st Marocco

PARMA – 1. Andrea Piga; 2. Ledjan Sahitaj, 3. Frederik Flintholm Flex (35′ st 18. Simone Torri); 4. Fadyil Adams Bandaogo (22′ st 13. Marco Leoni), 5. Francesco Del Bello (15′ st 15. Gabriele Brunani), 6. Reda Aissaoui; 7. Gian Marco Cavalca (V. Cap.), 8. Bence Fiath (15′ st 14. Dren Terrnava), 9. Cristopher Russo (35′ st 19. Lorenzo Gandelli), 10. Salvatore Ribaudo (Cap.), 11. Emmanuel Hammond Tannor. Allenatore: Giovanni Valenti
A disposizione: 12. Tommaso Iselle; 16. Daniel Ozzano, 17. Bence Komlosi

INTER – 1. Matteo Basti; 2. Alessandro Marocco, 3. Andrea Pelamatti; 4. Mateus Cecchini Muller (22′ st 17. Nicolo Uberti), 5. Lorenzo Peretti (V. Cap.), 6. Aleksandar Stankovic; 7. Nicolo Biral (22′ st 16. Francesco Stante), 8. Issiaka Kamate (32′ st 15. Nicolo Perin), 9. Dennis Curatolo (Cap.), 10. Enoch Owusu (32′ st 19. Tommaso Clerici), 11. Amadou Makhtar Sarr. Allenatore: Andrea Zanchetta
A disposizione: 12. Alessandro Calligaris; 13. Federico Motti, 14. Stefano Di Pentima, 18. Francesco Esposito, 20. Leonardo Straccio

Arbitro: Sig. Simone Gauzolino della Sezione A.I.A. di Torino

Assistenti: Sig. Marat Ivanavich Fiore di Genova e Sig. Nicola Morea di Molfetta

Ammoniti: Bandaogo, Kamate

Recupero: 0’+3′

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO 1913 SETTORE GIOVANILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOU TUBE PARMA CALCIO SETTORE GIOVANILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL VIVAIO CROCIATO

PARMA-INTER 0-3

CAMPIONATO NAZIONALE SERIE A & B UNDER 18, 12^ GIORNATA DI RITORNO

INGRESSO SQUADRE IN CAMPO, CERIMONIALE D’INIZIO

I GOL